Vincerà Achille Lauro, Ivana Spagna o nessuno dei due? OA Plus vi offre il LIVEBLOGGING della trasmissione minuto per minuto a partire dalle ore 21,00 di Sabato 19 Febbraio 2022!

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

Primo Classificato: Achille Lauro

Secondo Classificato: Burak Yeter Alessandro
Terzo Classificato: Aaron Sibley

Premio delle Radio: Achille Lauro
Premio della Critica (stampa): Mate

00:15 – Achille Lauro gareggerà all’Eurovision 2022 in rappresentanza di San Marino con il brano “Stripper”! Foto di rito e fuoco e fiamme per il ritorno del vincitore sul palco. Buonanotte!

00:14 – Tutti contenti: la musica unisce.

00:12 – The winner is… Achille Lauro!!! Oh mio Dio! Sì, sei tu il vincitore!

00:11 – Arriva la buste e le targhe rimanenti. Momento Miss Italia…

00:10 – Arriva la busta e la targa per il terzo classificato: Aaron. Fuori uno!

00:08 – In ordine alfabetico sul podio Achille, Aaron e Burak. Forza Achille!

00:05 – Arriva la TOP 10 Finale… Al settimo posto pari merito Fortis e Mericler. Seste Camille Cabaltera e Vina Rose. Quinti Monte e Faustini. Quarta Spagna!

00:04 – Jonathan scopre che era uno scherzo organizzato da Le Iene.

00:03 – Povera Spagna, sul palco arriva la sua sosia Wanda Fisher per strapparle il premio…

00:02– Premio Speciale fuori programma (di consolazione?) a Spagna!

00:01– Premio della Critica per la miglior canzone: vince a sorpresa Mate!

00:00 – Premio per il brano più radiofonico ad Achille Lauro!

23:59 –Arriva il verdetto! The winner is…

23:57 – Torna sul palco Senhit. Dov’è la busta con il nome del vincitore?

23:51 – Jonathan incassa i complimenti del nostro re della canzone e propone un confronto tra “Nel Sole” e “Dancing Queen”. Plagio? Al Bano per ora pensa solo a Sanremo 2023. Vuole festeggiare su quel palco, che un po è anche suo, i suoi 80 anni.

23:50 – Al Bano chiude augurando la morte al Covid e promette una festa pazzesca. La bara è pronta. Tutti invitati!

23:45 – Immancabile momento “Felicità”. Al Bano grazie di esistere!

23:40 – Torna Al Bano per l’ultimo momento musicale prima della proclamazione del vincitore. A sostituire Romina Power nel revival due coriste anonime. Ma l’importante è crederci.

23:34 – Sul palco sale la diretta rivale di Senhit: Valentina Monetta, altra veterana dell’Eurovision Song Contest firmato San Marino. In chiave duetto propongono le loro hit eurovisive.

23:33 – Sale l’adrenalina. A chi cederà la corona Senhit?

23:30 – Va in onda un video mix con tutti i rappresentanti di San Marino all’Eurovision.

23:29 – Jonathan chiude la gara.

23:27 – Fabry & Labiuse feat. Miodio sono la carta sammarinese. Un’ammucchiata che funziona ma che non fa scintille.

23:22 – L’ultimo emergente in gara è una sicura promessa del pop nostrano: Camille Cabaltera. La cantante potrebbe ribaltare i pronostici grazie al suo pop deciso e al suo temperamento vocale e scenico.

23:20 – Anche il popolo di Twitter è caldissimo: #UnaVocePerSanMarino è il primo hashtag più utilizzato al momento!

23:17 – Dallo spazio arriva la musica del dj Burak Yeter con Alessandro Coli alla voce. La proposta convince tutti. Il pubblico si scalda!

23:08 – A tirarci su arriva Maria Chiara Leoni in arte semplicemente Mericler. La canzone più orecchiabile fino ad ora è la sua. Ma è leggera come un tiramisù.

23:06 – La canzone porta la firma di Giuseppe Anastasi, ex compagno di Arisa e autore di una canzone come “La Notte”. Sembra di sentire Arisa, l’effetto è spiazzante e decisamente fuori contesto. Molto dolce e sanremese. Jonathan fa i complimenti all’ex talento di Maria per la sua nuova veste musicale.

23:04 – Viene introdotto come una delle voci più belle al mondo. Si tratta di Valerio Scanu, ex vincitore del Festival di Sanremo, che propone la sua canzone per l’Eurovision.

22:58 – Senhit, promossa a pieni voti anche come conduttrice, ricorda Raoul Casadei e Jonathan chiama sul palco il figlio Mirko per un doveroso omaggio – attraverso un video inedito – all’artista scomparso per Covid lo scorso anno.

22:55 – Kurt Cassar non è stato né tronista a Uomini e Donne né imitatore a Tale e Quale Show, ma è più convincente. Il pop proposto ha un sound internazionale.

22:52– Pop orecchiabile che sembra uscito dalla nuova edizione di Amici di Maria De Filippi. I falsetti però non erano alla Giuliano Sangiorgi. Ha ancora tanto da studiare e Ana Mena, da lui presa di mira per il Sanremo negato, si vendica con un tweet.  

22:50 – Per la quota “bonazzi” all’Eurovision arriva il tarantino Francesco Monte.

22:47 – La stravaganza ostentata tanto in voga viene sintetizzata in una parola da Jonathan: non è “fluidità” ma “libertà”!

22:43 – Lui è la risposta a Mate: colpita e affondata? Sui tacchi con un mini abito che scopre le gambe manda in visibilio il pubblico femminile e maschile!

22:41– Undicesimo cantante in gara arriva dalla Germania e si chiama Basti.

22:40– All’omaggio si unisce anche Jonathan. L’effetto non è simile ma l’accoppiata ci regala brividi LGBT!

22:35 – Il coraggio di essere unici porta in scena Senhit. Il monologo, in perfetto stile Amadeus, è ispirato a Drusilla Foer. La cantante di origini eritree si prende la scena in un tributo agli Abba. Bravissima!

22:33 – Dal dietro le quinte si sente un “Dammelo lo voglio vedere”, ma non è Sabrina Ferilli. E’ Jonathan!

22:26 – Dicono di essere uomini e si vede. Fortis sembra il corista della band: la voce del frontman è troppo piena rispetto alla sua. Il rock proposto è lontano anni luce da quello dei Maneskin. Fuori contesto.

22:24 – Decimi concorrenti sono i Deshedus accompagnati da due big come Tony Cicco e Alberto Fortis!

22:21 – Vediamo una donna sui tacchi con delle gambe scoperte ed è un bel vedere! La voce è ficcante, la canzone un pò meno.

22:20 – Mate chiede il suo momento, ma l’attenzione è vertiginosamente calata e non per cattiveria.

22:15 – Il maestro della provocazione porta in scena tutta la sua fluidità e simpatia con “Stripper”, singolo inedito che porta molteplici firme.

22:15 – A petto nudo e in abito elegantissimo Gucci arriva Achille Lauro e il pubblico impazzisce!

22:10 – L’ottavo cantante è presentato come il cattivo ragazzo della canzone. Indovinate chi è?

22:02 – Il presentatore propone ad Al Bano un duetto con Senhit nella canzone oggetto del discusso plagio di Michael Jackson: “I Cigni di Balakà”! Sembra scritta proprio per Jackson, un capolavoro! Senhit è credibile nel brivido internazionale. Jonathan si emoziona, Senhit pure!

21:55 – Il re di Cellino San Marco ripropone “We’ll live it all again” senza Romina, canzone con cui si classificò settimo, in rappresentanza dell’Italia, all’Eurovision del 1976.

21:55 – Super Ospite della Finalissima, direttamente dal Salento, Al Bano!

21:50 – Lei punta sull’aggressività e sonorità fra l’urban e l’R&B che scorrono via.

21:48 – Fa il suo ingresso Alessia Labate. Riuscirà a eguagliare la standing ovation della Ramos? No.

21:45 – Una voce capace di cambi di registro pirotecnici e vette liriche che ricordano la potenza di Mietta. La voce manca però di personalità e particolare bellezza, ma tutto il resto c’è! Potenziale diva dell’Eurovision. Senhit silurata con un solo acuto!

21:43 –La sesta concorrente è la risposta alla nostra Daniela Pedali: Cristina Ramos! Qui si punta tutto sugli acuti shock!

21:40 –Vina Rose è la risposta elegante a Senhit. Adrenalina senza eccessi scenici. Manca però il brivido di un acuto divesco!

21:39 –Abito rosso fiammante e sexy che evidenzia la bellezza della ragazza. Ma oltre alle gambe importanti c’è di più!

21:38 – La quinta concorrente è catanese e decisamente più attuale: Vina Rose!

21:33 – Il pubblico ha accolto con entusiasmo la diva, ma l’effetto Rettore è decisamente lontano. Ciao Ciao!

21:31 – Il palco è suo. I vestiti sono sempre quelli, le sonorità pure. La cantante veneta non riesce ad evolversi. Basterà una canzoncina orecchiabile per conquistare il palco dell’Eurovision?

21:30 – La prossima sfidante è Ivana Spagna: la regina della dance famosa in tutto il mondo è tornata!

21:26 – Il brano è internazionale quanto basta, ma manca il brivido del colpo di genio. Il look migliore fino ad ora, molto trash!

21:26 – Sicuramente più affine al contesto eurovisivo, ma l’esecuzione non è precisissima. Sarà l’emozione!

21:25 – Il terzo concorrente è il primo straniero: Aaron Sibley.

21:23 – Canta “Torno a casa”: mai titolo così profetico. La proposta è davvero innocua e se si tratta del brano escluso da Sanremo 2022 Amadeus ha fatto bene.

21:21 – Lui è un ottimo esponente del teen pop e dopo il suo Sanremo Giovani è rimasto sempre attivo sul piano discografico, sorretto anche da un buon ufficio stampa.

21:20 – Spazio ad un cantautore bresciano: Matteo Faustini.

21:19 – Puntano sulla dolcezza ritmica, ma per me è no!

21:17 – Nonostante un Sanremo Giovani alle spalle il duo è acerbo.

21:16 – I primi concorrenti a scendere sul ring sono i fratelli Elena e Francesco Faggi.

21:15 – Beppe Vessicchio è il primo direttore d’orchestra ed è standing ovation!

21:13 – Applausi scroscianti per il capo giurato Mogol!

21:07 – Jonathan presenta i giurati e avvisa: “Non ci sarà il televoto!”

21:07 – Prima di entrare nel vivo della gara fa il suo ingresso sul palco la diva sammarinese, che in realtà è bolognese.

21:07 – Viene ritrasmessa l’esibizione dell’ex stella di San Marino, Senhit, che con la sua “Adrenalina” ha conquistato la finale dell’Eurovision 2021!

21:00 – Parte l’eurovisione! Jonathan Kashanian apre alla gara, saranno 18 gli sfidanti, selezionati su 600 candidature!

LA FINALISSIMA

L’edizione numero 66 del concorso canoro più seguito al mondo si terrà dal 10 al 14 maggio 2022 presso il PalaOlimpico di Torino e sarà condotta da Laura Pausini, Mika e Alessandro Cattelan.

L’evento si terrà, dunque, in Italia perché ad essere ancora sul tetto del mondo, dopo il trionfo globale nella scorsa edizione, sono i nostri Maneskin, a cui proveranno a darsi il cambio con l’accoppiata da “Brividi” composta da Mahmood e Blanco.

Gli altri Paesi in competizione però sono agguerritissimi, a partire dalla Repubblica di San Marino che quest’anno ha deciso di aprire le selezioni anche a Big alla Ivana Spagna. Basta Valentina Monetta, basta Senhit! Quest’ultima, a cui la piccola Repubblica arroccata sul Monte Titano deve la posizione #22 nella classifica finale dell’Eurovision 2021, vestirà i panni di conduttrice del contest “Una voce per San Marino”, il Festival/Contest che questa sera è arrivato al gran finale, in cui scopriremo quale sarà l’artista scelto per rappresentare San Marino all’Eurovision 2022.

OA PLUS vi offre la telecronaca, minuto per minuto, della puntata FINALE de “UNA VOCE PER SAN MARINO” qui nel nostro liveblog. Non mancate l’appuntamento questa sera sabato 19 febbraio alle 21:25 su RAI 1.

LEGGI Blind costretto a ritirarsi: sogno Eurovision 2022 svanito!

LA DIRETTA 

Lauro sì, Lauro no: oramai manca poco per scoprirlo. La serata della finalissima, i cui biglietti d’accesso sono già sold out, sarà trasmessa a partire dalle ore 21.00 in diretta televisiva su San Marino RTV (visibile sul canale 831 del DTT, 520 di Sky e 93 TV Sat), in diretta streaming su www.sanmarinortv.sm e in diretta liveblogging su www.oaplus.it. Tutti i concorrenti del contest, dai big Ivana Spagna e Valerio Scanu agli emergenti Camille Cabaltera e Villa Rose, saranno inoltre protagonisti delle pagelle del temibile critico musicale di OA PLUS, Fabrizio Testa.

LEGGI Achille Lauro, Ivana Spagna e Valerio Sanu pronti a sventolare la bandiera di San Marino

I 9 EMERGENTI

l presentatore Gianluca Gori (che ha presentato tutte le semifinali precedenti del contest) ha annunciato i nove finalisti EMERGENTI tramite un video della loro esibizione.

I finalisti e i relativi brani sono, in ordine di piazzamento:

Aaron Sibley – Pressure (46 pts)

Camille Cabaltera – Move ‘Em Like You Never Did (44 pts)

Basti – Running (44 pts)

Vina Rose – Sweet Denial (43 pts)

Alessia Labate – World Falls Down (42 pts)

Mericler (Maria Chiara Leoni) – Tiramisù (42 pts)

Kurt Cassar – Tears of Gold (41 pts)

Elena e Francesco Faggi – Nothing Can Blow Me Out (40 pts)

Mate – DNA (40 pts)

LEGGI Mogol capo giurato: sfuma il sogno Eurovision di Achille Lauro?

I 9 BIG

Anche gli artisti già affermati saranno nove e non dieci, dal momento che il cantante Blind, che aveva presentato anche il brano “Non mi perdo più”, si è ritirato apparentemente per un malessere che gli impedirebbe di esibirsi al meglio delle sue possibilità.

Ecco quindi i BIG con i relativi brani:

Achille Lauro – Stripper

Burak Yeter & Alessandro Coli – More than you

Cristina Ramos – Heartless game

Fabry & Labiuse feat. Miodio – Blu (Wildcard di San Marino)

Francesco Monte – Mi ricordo di te (Adrenalina)

Ivana Spagna – Seriously in love

Matteo Faustini – L’ultima parola

Tony Cicco, Deshedus & Alberto Fortis – Sono un uomo

Valerio Scanu – Io credo

 IL PROGETTO

Il progetto, in sinergia sia con la Segreteria di Stato per il Turismo, Poste, Cooperazione ed Expo della Repubblica di San Marino, sia con la Radiotelevisione di Stato San Marino RTV, ha visto la partecipazione sia di concorrenti Emergenti, che di artisti Big del settore musicale, senza limitazioni di cittadinanza e di scelta della lingua nell’interpretazione del brano presentato per il concorso, che si sono sfidati durante la serata di sabato 19 febbraio per aggiudicarsi la partecipazione dal prossimo Eurovision Song Contest come rappresentante della Repubblica di San Marino.

Clicca qui per mettere “Mi piace” a HIT NON HIT – Blog & Press

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su TWITTER

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su INSTAGRAM

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Clicca qui per scoprire i vincitori dell’OA PLUS MUSIC AWARDS 2021

Crediti Foto di Copertina: VALENTINA SABINO

 

 


OA PLUS ITALIAN CHART (WEEK 05/2022): Mahmood & Blanco invincibili, li raggiungono La Rappresentante di Lista e la sorpresa Tananai

GFVip6, Soleil bacia Delia e poi si scaglia contro Alex: “Io ti amo, non ne posso più”. Sta per formarsi la prima “troppia” mediatica? VIDEO