Ad “Una Voce Per San Marino” sarà anche Mogol a scegliere chi andrà in sfida contro Mahmood e Blanco all’Eurovision Song Contest 2022. Lo storico paroliere di Battisti preferirà Ivana Spagna ad Achille Lauro?

Sarà Mogol il presidente di giuria della finale del Festival Una Voce Per San Marino, che andrà in scena questa sera, sabato 19 febbraio 2022, presso il Teatro Nuovo di Dogana, nella Repubblica di San Marino.

Il vincitore della competizione, a cui parteciperanno 9 Big e 9 Emergenti della canzone, senza distinzione di categoria, rappresenterà la piccola Repubblica arroccata sul monte Titano all’Eurovision Song Contest 2022, andandosi così a scontrare contro il duo LGBT composto da Mahmood e Blanco, che a seguito della vittoria da “Brividi” al Festival di Sanremo 2022 proverà a bissare il successo senza precedenti dei Maneskin e a lasciare l’Italia sul tetto del mondo.

La presenza di Mogol come capo giurato di Una Voce Per San Marino se da un lato è garanzia di qualità, dall’altro mette in pericolo la vittoria, data per scontata, di Achille Lauro, che sulla carta è il concorrente dall’appeal scenico e musicale più accattivante per il pubblico dell’Eurovision. Lo storico paroliere di Lucio Battisti, co-autore anche di tante perle musicali di Mango e tanti altri grandi artisti, non è un amante della musica rap, anche se ha ammesso che “anche lì c’è del buono e del cattivo”. E va anche considerato il fatto che in questo caso si tratta di un rapper sui generis, fortemente pop, che ha anche duettato con una cantante come Anna Tatangelo, a cui Mogol ha messo in bocca parole come “Essere una donna non vuol dire riempire solo una minigonna”.

LEGGI Mogol non guarda Sanremo e al rap preferisce il rock

Lauro sì, Lauro no: oramai manca poco per scoprirlo. La serata della finalissima, i cui biglietti d’accesso sono già sold out, sarà trasmessa a partire dalle ore 21.00 in diretta televisiva su San Marino RTV (visibile sul canale 831 del DTT, 520 di Sky e 93 TV Sat), in diretta streaming su www.sanmarinortv.sm e in diretta liveblogging su www.oaplus.it. Tutti i concorrenti del contest, dai big Ivana Spagna e Valerio Scanu agli emergenti Camille Cabaltera e Villa Rose, saranno inoltre protagonisti delle pagelle del temibile critico musicale di OA PLUS, Fabrizio Testa.

LEGGI Blind costretto a ritirarsi: sogno Eurovision 2022 svanito!

LA GIURIA

La serata sarà condotta da Senhit e Jonathan e sarà sottoposta al giudizio di 5 professionisti del settore che sono i seguenti:

  • Mogol (Presidente).
  • Simon Lee: direttore d’orchestra, compositore, arrangiatore, orchestratore, supervisore musicale per Andrew Lloyd Webber, London Symphony Orchestra, Tokyo Philharmonic, The Little Prince, Grey Gardens, Pippin, Evita, The Beautiful Game, Jesus Christ Superstar, The Phantom of the Opera, Bjork. Attualmente dirige la Symphonic Disney con i concerti di Frozen per la Pixar.
  • Clarissa Martinelli: speaker di Radio Bruno.
  • Susanne Georgi: cantante danese ma andorrana di adozione, ha partecipato all’Eurovision Song Contest 2009 in rappresentanza del piccolo stato dell’Andorra.
  • Dino Stewart: managing director BMG Italy, con anni di esperienza editoriale e discografica, è l’artefice del successo di Francesco Gabbani e, tra le ultime collaborazioni editoriali e discografiche, Ornella Vanoni, Ditonellapiaga e Rettore, Paolo Conte, Francesco Guccini.

 

Per la Giuria Radio ci saranno Lia Fiorio di Radio San Marino (Presidente), Valentino Berti di Radio Gamma e Latte e Miele e Jessica Vallorano di Radio Sabbia.

La Giuria Stampa invece sarà composta da Andrea Lattanzi di Libertas (quotidiano online della Repubblica di San Marino e della riviera di Rimini) (Presidente), Gabriele Fazio di Agi (agenzia di stampa) e Serena Sartini di Aska News (agenzia di stampa).

LEGGI Achille Lauro, Ivana Spagna e Valerio Sanu pronti a sventolare la bandiera di San Marino

Clicca qui per mettere “Mi piace” a HIT NON HIT – Blog & Press

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su TWITTER

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su INSTAGRAM

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Clicca qui per scoprire i vincitori dell’OA PLUS MUSIC AWARDS 2021

Crediti Foto: LAPRESSE

 

 

 

 

 

 

 

 


Blind costretto a ritirarsi: sogno Eurovision 2022 svanito!

OA PLUS ITALIAN CHART (WEEK 05/2022): Mahmood & Blanco invincibili, li raggiungono La Rappresentante di Lista e la sorpresa Tananai