La cantante e attrice napoletana ha vinto il Premio della Critica a “Una Voce per San Marino”. Il riconoscimento le è stato consegnato per il brano “DNA”, con cui ha provato a scippare ad Achille Lauro il posto all’Eurovision 2022.

Anche il Festival di San Marino ha le sue rivelazioni. Tra queste Mate, al secolo Mariateresa Amato. Napoletana, cantante e attrice, ha ricevuto il premio della critica a “Una voce per San Marino” con il brano “DNA”, non ancora pubblicato e scritto dalla stessa Mate con Riccardo Brizi e Andrea Riso.

Il contest, promosso dalla Repubblica indipendente di San Marino per selezionare l’artista che la rappresenterà all’Eurovision Song Contest 2022, ha visto la vittoria di Achille Lauro, il bad boy della canzone italiana che era già dato per favorito poiché perfetto per lo spirito pop e lgbt dell’evento più visto al mondo.

Ma Mate non ha sfigurato, facendosi notare per il suo look audace, decisamente eurovisivo, e il suo pop deciso. A preferire lei su tutti i 16 concorrenti per il Premio della Critica la Giuria Stampa presieduta da Andrea Lattanzi di Libertas e composta anche da Gabriele Fazio di Agi e Serena Sartini di Aska News.

L’artista, che vanta già una partecipazione a X Factor e The Voice, lo scorso anno ha debuttato nel pianeta della discografia con il nome d’arte Mate. Il primo singolo è stato “Per una volta sola”. Il secondo è quello presentato con body e tacchi alti al contest di San Marino, in cui ha spiccato assieme ad altre due sicure future protagoniste del pop, Camille Cabaltera e Vina Rose.

LEGGI UNA VOCE PER SAN MARINO. Le pagelle del folle concorso!

CREDITI | DNA

Arrangiamento: Riccardo Brizi;

Soud design: Leonardo Micio;

Mix e master: Marco Strada presso Sts recording;

Stylist: Ivan Iaboni;

Etichetta: RB Music/Orangle Records;

Autori: Riccardo Brizi, Andrea Riso, Mariateresa Amato.

LEGGI Il LIVE BLOGGING minuto per minuto di UNA VOCE PER SAN MARINO

BIOGRAFIA | MATE

Mariateresa Amato nasce il primo agosto del 1987 a Napoli. Attualmente vive a Tuscania (Vt). Da ragazzina ha iniziato col canto classico seguita per due anni dalla soprano Silvana Tamajo. Poi passa al canto moderno frequentando il quinquennio dell’Accademia dei Musicisti Associati di Napoli.

Si specializza come performer all’Università della Musica e Spettacolo/Master. Contemporaneamente frequenta per tre anni la Scuola di recitazione “La Ribalta” di Marianna de Martino. Partecipa successivamente ad una serie di workshop con importanti registi. La sua esperienza professionale varia tra canto, cinema e teatro.

Nel 2008 partecipa al programma condotto da Carlo Conti I Raccomandati in diretta, in prima serata su Rai 1, “raccomandata” dall’attore Ettore Bassi. Lo stesso anno è a Sanremolab, in finale col pezzo inedito Perla di Luna di cui è anche autrice. Nel 2009 partecipa al programma televisivo di Rai 2 X Factor con il gruppo Antani per la sfida “Integrazioni” della decima puntata, capitanata da Mara Maionchi, senza però riuscire a proseguire nella gara.

Nel 2011 inizia la sua esperienza cinematografica con la partecipazione al film “Una donna per la vita” con la regia di Maurizio Casagrande. L’anno seguente recita in una puntata di “Un posto al sole d’estate”. Sempre nel 2012 è protagonista di una web series  “Memories” per la scuola di cinema la Ribalta – Napoli.

Nel 2013 gira “Il coraggio è donna” per la regia Francesco Prisco e partecipa al talent The Voice of Italy scegliendo il  coach Riccardo Cocciante. A vincere l’edizione (la prima) fu però Elhaida Dani, sempre del team Cocciante. Nel 2014 gira il cortometraggio “Pallottole e confetti” e compare in “Furore” serie tv  diretta da Alessio Inturri. Nel 2015 partecipa al film “Babbo Natale non viene dal Nord”, di e con Maurizio Casagrande, mentre nel 2016 è protagonista di “Quello che vedo”, un cortometraggio sulla tematica dell’autismo diretto da  Maurizio Casagrande.

Nel biennio 2014/2016 è impegnata come cantante e attrice nello spettacolo “E la musica mi gira intorno” e nel 2016 gira alcune scene in “Vieni a vivere a Napoli”. Nel 2017 è protagonista in “Camorriste” nel ruolo di Rosa Amato, con 3 puntate nella docufiction diretta da Paolo Colangeli. Nel 2017/18 gira alcune scene in “Bob & Marys” con Rocco Papaleo e Laura Morante.

Nel 2018 è impegnata come cantante in “Fondalmente show” con il comico Simone Schettino, partecipa a “Cortesie per gli ospiti” e gira “Romolo + Giuly” nel ruolo di Annamaria su Fox Sky. Nel 2019 è impegnata in vari spettacoli musicali con Eddy Napoli, voce solista dell’Orchestra Italiana di Renzo Arbore e partecipa a All Together Now come giudice assieme ad atri 99, tra cui la diva Mietta.

Nel 2021 debutta sul mercato discografico con il nome d’arte Mate e il singolo “Per una volta sola”. Nel 2022 è finalista a “Una Voce Per San Marino” con il singolo “DNA”, di prossima uscita.

LIVE | DNA

Clicca qui per mettere “Mi piace” a HIT NON HIT – Blog & Press

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su TWITTER

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su INSTAGRAM

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Clicca qui per scoprire i vincitori dell’OA PLUS MUSIC AWARDS 2021

Crediti Foto: L’ALTOPARLANTE/UNA VOCE PER SAN MARINO

 

 


Brividi: il delitto perfetto di Mahmood e Blanco

Camille Cabaltera, il sogno Eurovision finisce. Ma il Premio di 2mila euro è suo!