Google Maps bike
Crediti Foto: Shutterstock.com

La popolare app di navigazione ha attivato la funzione che permette di pianificare e seguire un percorso, tra due località, spostandosi in bicicletta: ecco come funziona

Nuova icona

L’icona “bike” di Google Maps è entrata in funzione (tramite desktop o mobile) e sarà ora possibile ricercare la via migliore, che collega due luoghi, spostandosi in bicicletta. Sotto la lente i percorsi specifici per le due ruote come, ad esempio, le piste ciclabili. Se l’annuncio dell’azienda era arrivato nel luglio 2020, solo nelle ultime settimane il nuovo servizio è diventato operativo. A livello internazionale la società statunitense aveva dichiarato che, tra febbraio e luglio 2020, le richieste d’informazioni stradali per bici erano aumentate (a livello globale) del 69%.

Come funziona

La popolare app fornisce indicazioni utili ai ciclisti sfruttando le informazioni fornite dalle amministrazioni locali e dalle segnalazioni dei singoli utenti su due ruote. Come per le mappe destinate alle automobili, quindi, anche per le biciclette il risultato è una pianificazione che tiene conto di più fattori, offrendo una (o più) alternative aggiornate in tempo reale. Conseguentemente, la scelta del percorso mette in rilievo la sicurezza e suggerisce gli itinerari più affidabili avvisando della presenza di tratti trafficati.

La pandemia

Non è un caso che proprio quest’anno, dopo la pandemia, le indicazioni stradali per ciclisti in “Google Maps” abbiano assunto un’importanza sempre maggiore. In molte città d’Italia, come in quelle di numerose altre Nazioni, fin dal primo lockdown (marzo) un numero crescente di persone ha scelto di utilizzare la bicicletta per i propri spostamenti, ritenendolo il mezzo più sicuro.

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: Shutterstock.com

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui