Chef Rubio parla del Coronavirus con l’ironia che lo contraddistingue. Ha invitato i rider ad approfittare della situazione per rivendicare i loro diritti e ha consigliato al resto dei suoi follower di “spegnere la tv” per stare più tranquilli, e ai più ansiosi “un bagno nell’amuchina”.

Ironia, battute e romanaccio: è questa la salsa che Chef Rubio prepara da anni e cuoce sui social ogni volta che c’è un fenomeno di massa che lo sconcerta. E ora è toccato al Coronavirus e alla psicosi collettiva generata. 

LEGGI ANCHE: Coronavirus, Come proteggersi secondo il ministero

Chef Rubio incita i rider ad approfittare dell’emergenza Coronavirus

“Il momento che tutti i rider sottopagati e senza tutele aspettavano da tempo è finalmente arrivato!”: ha twittato Chef Rubio, che ha trovato un ‘lato positivo’ nell’emergenza Coronavirus, soffermandosi sulla situazione dei rider in questo momento di panico collettivo, visto l’enorme lavoro a cui devono far fronte dal momento che quasi nessuno vuole uscire di casa. “È giunto il momento di alzare la voce ed esigere ciò che vi spetta, –  ha cinguettato il famoso cuoco dei Castelli romani –  pena la paralisi del servizio di consegna a domicilio. Non tutti i coronavirus vengono per nuocere”. Lo chef  ha chiuso il tweet con un “Daje raga”. Chef Rubio ha quindi invogliato ‘ a farsi sentire’ tutti coloro che fanno consegne a domicilio, sia ragazzi sia over 40, che a dispetto di pioggia, vento o neve, in bici, in scooter o in auto, devono portare il pacco ( non sempre solo cibo) a destinazione. Non sono pagati da una sola azienda, di conseguenza non sono considerati lavoratori dipendenti, ma lavoratori autonomi, e non hanno gli stessi diritti delle altre categorie contrattuali.

LEGGI ANCHE: I Simpson avevano già previsto il Coronavirus  nel 1993

“Spegnete la tv” e “fate er bagno con l’amuchina”

La verve anticonformista di Gabriele Rubini è venuta fuori consigliando a tutti i suoi follower di non guardare la televisione:  “Volete sopravvivere al coronavirus? Spegnete la televisione“. Poi in un secondo tweet dove ha postato la foto di un giornalista di La7 con il viso coperto da una mascherina, lo chef Rubini ha commentato: “Me raccomanno, non fate che uscite eh? Fateve’r bagno co’ l’amuchina prima de metteve a letto”.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, la serie ‘Survivor’ degli anni ’90 aveva previsto tutto

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

TAG:
Chef Rubio Coronavirus Rider

ultimo aggiornamento: 24-02-2020


Coronavirus: I Simpson avevano già previsto tutto nel 1993 VIDEO EPISODIO

Il Coronavirus tra le righe di Dean Koontz: predizione o precognizione letteraria?