Cosa rimarrà del talent show pre-Sanremo che per un altro giovedì andrà in onda su Rai 1 dalla sede storica di Radio Rai di via Asiago 10 a Roma?

Lo scopriremo nella diretta televisiva di questa sera, 26 novembre, spostata a causa del flop d’ascolti alle ore 23 e 30, subito dopo la fiction su Rita Levi Montalcini con protagonista Elena Sofia Ricci. Non prima, però, delle consuete pagelle e considerazioni sulla precedente puntata di AmaSanremo, la quarta. Dopo le scottanti eliminazioni di Sissi e Ginevra e la bacchettata di Beatrice Venezi per la ridottissima percentuale rosa nei Sanremo di Amadeus non mancherà un nuovo scandalo.

SFIDANTI

I quarti 4 sfidanti che verranno dimezzati per la puntata a 10 di Sanremo Giovani 2020, che andrà in onda in prima serata il 17 dicembre dal Casinò di Sanremo, sono pronti. Pronti anche i 4 favolosi giudici televisivi: Morgan, Piero Pelù, Luca Barbarossa e Beatrice Venezi. Si inizia!

HU

Il primo concorrente emergente a esibirsi è Hu, cantautrice marchigiana di 26 anni. Amadeus gioca subito il posto in cui comprime le donne in scaletta spostandolo in apertura. Ma è un autogol visto l’effetto soporifero che innesca l’esordiente, il cui vero nome è Federica Ferracuti. Con “Occhi Niagara” fa la sua nuotata in una base sonora da club che annoia anche Morgan. Per Luca Barbarossa più che piatta è ipnotica. Piero Pelù dice che ricorda Sinead O’Connor per il look da skinhead Anni ’80. La voce però è tutt’altro: in cerca di un proprio suono finisce con il ricordare quella cestinabile di Giordana Angi e quelle di tante altre giovani cantautrici in cerca di popolarità. La conclusione, parafrasando lo spunto più originale del testo, “va al condizionale”: farebbe un salto di qualità se sperimentasse mettendo a moto gli studi jazz.

Per Barbarossa è: 10

Per Morgan è: 8

Per la Venezi è: 9

Per Pelù è: 10

Per me è: 2

AVINCOLA

Il secondo concorrente ad esibirsi è un ripetente: Avincola. Il cantautore romano, rimasto fuori dall’ultimo Sanremo per far posto a Eugenio in Via di Gioia, ci riprova con la sua ventata indie-pop.  Nel nuovo brano ci mette emozione, radiofonicità, quotidianità, disagio e romanticismo. Tutto è ben dosato e la semplicità si fa gourmet. A Morgan colpisce il cuore, a Barbarossa il timbro importante alla Ivan Graziani. “Voglio stare bene, stare bene e basta” è la frase che conquista la Venezi. Manca solo uno scossone vocale, come sottolinea Pelù, ma la determinazione “arriva” e convince tutti. Questa volta Simone fa “Goal!”.

Per Barbarossa è: 10

Per Morgan è: 10

Per la Venezi è: 9

Per Pelù è: 7

Per me è: 7

NOVA

Con il terzo cantante in gara si apre il caso della puntata. Davide Ferlito, in arte Nova, avrebbe utilizzato per il brano in gara, intitolato “Giovani noi”, una base già edita e diffusa. A rendere noto l’accaduto anche il programma tv Striscia la Notizia, che con un semplice shazam svela il titolo del brano originale: “Always Your Side (Sad Melody) di Pille Dougats, artista vitnamita. L’esordiente, trapper catanese in precedenza scartato da Malika Ayane per X Factor, si giustifica dicendo: “La base è di YouTube, l’abbiamo acquistata e abbiamo tutti i diritti per poterla utilizzare”. In poche parole se n’è sbattuto del requisito di brano inedito richiesto dal regolamento centenario del Festival. Pr giunta il brano ha entusiasmato sollo la commissione selezionatrice. La commissione televisiva boccia sia la scelta della base sia il testo sia la pronuncia sbagliata degli accenti. La Venezi in più parla, giustamente, di un uso di auto-tune come se non ci fosse un domani”. Davvero eccessivo, disturbante e, considerate le potenzialità vocali ed espressive, penalizzante.

Per Barbarossa è: 6

Per Morgan è: 8

Per la Venezi è: 6

Per Pelù è: 6

Per me è: 1

CHICO

Chiude la competizione Chico, al secolo Manuel Munoz Contreras. Il trapper è siciliano, ha origini cubane, ma vive a Milano, città a cui dedica la canzone in gara. Per Morgan la sua “Figli di Milano” è la “O mia bela Madunina 2.0. Una canzone antirazzista che descrive la Milano di oggi. La Venezi la trova un pò costruita su di lui, non essendo lui l’autore. Non spicca per originalità, ma il risultato è credibile e orecchiabile.

Per Barbarossa è: 7

Per Morgan è: 8

Per la Venezi è: 6

Per Pelù è: 10

Per me è: 5

VOTO MEDIO

Il voto medio delle 4 canzoni selezionate per Sanremo Giovani:

GRAVEMENTE INSUFFICIENTE

CLASSIFICA FINALE

La Classifica Finale, determinata per il 33% dalla GIURIA TELEVISIVA , per il 33% dalla COMMISSIONE MUSICALE e per il restante 34% dal TELEVOTO, è la seguente:

  1. Avincola
  2. Hu
  3. Nova
  4. Chico

L’OSPITE

Marco Masini è l’ospite che deve il suo successo al Sanremo di Adriano Aragozzini, datato 1990, e che subentra a Malika Ayane. L’esibizione dell’ospite, collocata a metà della competizione, ci riporta ad una rabbia generazionale che è sparita anche dalla corde interpretative dell’artista fiorentino. E assieme ad essa sembra essere sparita anche la potenza vocale. Dormiente già da un bel pò, invece, l’estro cantautorale. Ma per Masini, a differenza di tanti altri colleghi vintage, un posto a Sanremo c’è sempre. Per l’occasione ricanta “Disperato” e “L’uomo volante”.

LEGGI L’APPROFONDIMENTO: AmaSanremo: Marco Masini è l’ospite musicale della quarta puntata

ASCOLTO

La puntata numero 4 del 19 novembre, in onda dalle 22:50 alle 23:52, ha registrato 1.935.000 spettatori, pari al 10.40% di share. Un leggerissimo aumento d’interesse che blocca il trend in discesa. La fiction con Luca Argentero, “Doc – Nelle tue mani”, che chiude a 8.510.000 spettatori pari al 30,8% di share, non è sufficiente a far da traino al talent show pre-sanremese.

Per vedere o rivedere la terza puntata di AMASANREMO cicca QUI.

Per tutti gli approfondimenti di OA PLUS sul Festival di Sanremo clicca QUI.

LEGGI ANCHE: AmaSanremo: le pagelle dei venti finalisti

AmaSanremo: le pagelle dei venti finalisti

Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT


Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


Morta Daria Nicolodi, attrice nota per il film “Profondo Rosso” ed ex moglie di Dario Argento

Lady Diana, su Instagram foto inedite della vacanza senza Carlo nel 1990