00:23 | LA RECENSIONE

Roshelle torna con un singolo dalla base firmata Andry The Hitmaker ed è subito ottimo pop.

TESTO

“Uh oh Gesù
Calma piatta e bum uh
Noi quaggiù
Jumping on the roof
Uh oh Gesù
Calma piatta e bum uh

Oh Andry

Mezzanotte e ventitrè
Sale in macchina con me
Lei mi prende veramente
Mi bacia ma so già che mente

Troppo e mi
Perdo il fuoco
Mi innamorerei
Sento dentro spesso un vuoto
Dimmi che non te ne vai
Così comincia la storia
Mi piace una tipa che
Pelle un po’ scura una mora
Gira soltanto con me
Pescata tra tante
Col disco volante
La porto su in tana ehi
Piano sorseggia una coca
Habla de su vida loca

Uh oh Gesù
Calma piatta e bum uh
Noi quaggiù
Jumping on the roof
Uh oh Gesù
Calma piatta e bum uh

Lei sceglie l’obbligo
Piuttosto che la verità
Non farmi piangere
O il mio soul mi vendicherà
Cade la grandine
Sul tetto della bla bla car
Io te l’avevo detto
Rosh è calamità

Non so cosa mi succede uh
Tu mi guidi come una Mercedes
E ci vediamo anche domani dai va bene
Ma solamente perché tu mi prendi bene

Così finisce la storia
Di me e questa tipa che
Pelle un po’ scura una mora
Fingeva di stare con me
Se penso a com’ero
Io non ti vedevo come sei davvero
E adesso penso meno male
Torno alla vita normale”

Torna Roshelle e il suo “00:23” è oggettivamente un singolo interessante. Molti di voi la ricorderanno per essere una delle ragazze presenti nel singolo di Miss Keta “Le ragazze di Porta Venezia” inno al girl power mainstream che ha fatto il botto sui social appena un anno fa. Uscita da X Factor nel 2016, nel 2018 ha un primo effimero successo con il singolo “Tutti frutty” prodotto da Don Joe dei Club Dogo. Poi la sua carriera cresce, il suo profilo instagram pure, e dalla primitiva e poco fantasiosa trap alla Beba passiamo a questo pop trap di ottima fattura, complice anche una base di un Andry finalmente ispirato. Anche l’immaginario trap è stato digerito in questi mesi, passando da una pedissequa riproposizione degli stereotipi della trap girl de noialtri a quelli di una ragazza determinata e sentimentalmente complessa.
Intediamoci: con “00:23” non siamo davanti a nulla di nuovo o particolarmente entusiasmante, ma a del pop (con spruzzate trap) di buona fattura. Per ora tanto ci basta.

VOTO: 7/10

AGGETTIVO: sentimentale

SINGOLO: 00:23

ARTISTA: ROSHELLE

ANNO: 2020

ETICHETTA: ISLAND, UNIVERSAL

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

 

 


Blanco, “Ladro di fiori”: il nuovo passa dal nostalgismo degli 80’s

Rubrica, PALINSESTO MUSICALE: Renzo Rubino, X Factor, Arisa per AmaSanremo