Dolcenera in “Spacecraft” dimostra di essere la solita, grande, artista che conosciamo. Una cantautrice che ha sempre proposto il “suo” pop, prima che venissero fuori tutti gli altri.

SPACECRAFT |LA RECENSIONE

Finalmente, Dolcenera. L’artista pugliese ha fatto il suo ritorno sulle scene, in parallelo alla partecipazione in qualità di tutor al nuovo talent show di Rai1, The Band, con “Spacecraft“, nuovo singolo pubblicato il 29 aprile 2022 per K6DN Records/Universal Music. E lo fatto, come al solito, a modo suo.

Pochissimi musicisti infatti oggi sono capaci di sfruttare in modo certosino il trend del momento plasmandolo in modo genuinamente personale. In questo episodio infatti la nostra attinge a piene mani della wave filo anni 80′ lanciata in modo netto da artisti come The Weeknd, mettendoci però dentro la propria visione, la propria arte, la propria poetica.

Esattamente come ha sempre fatto, anche molto prima che con l’ITpop lo facessero poi tutti (in modo più o meno riuscito), Dolcenera in “Spacecraft” accarezza il pop di prima mano, scrivendo parole fedeli al suo linguaggio e lanciandosi in un ritornello molto aggraziato, melodico e decisamente orecchiabile.

LEGGI The Band, l’Alternative Mixtape con giovani band che demolisce lo show tv di Carlo Conti

Al centro della storia, una gustosa metafora malinconica a tinte spaziali, sfondo di una relazione d’amore ormai finita ma che porta dentro tutta la nostalgia del caso. Nulla di particolarmente innovativo dunque, ma declinato nel modo e soprattutto nel momento giusto da un’artista a cui va dato atto di essere rimasta sempre e comunque coerente con il proprio cammino, sfoggiando a più riprese ottime canzoni e splendide intuizioni. Se questo è, come sembra, il primo tassello di un nuovo progetto discografico, non si può davvero fare altro che esultare.

VOTO:  7

AGGETTIVO: MELODICA

ARTISTA: DOLCENERA

SINGOLO: SPACECRAFT

ANNO: 2022

ETICHETTA: K6DN/UNIVERSAL

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da DOLCENERA (@manudolcenera)

Clicca qui per mettere “Mi piace” a HIT NON HIT – Blog & Press

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Clicca qui per scoprire i vincitori dell’OA PLUS MUSIC AWARDS 2021


Non ti nascondere: Meg, l’ultima delle alternative

Sangiovanni: Farfalle funziona, aspettando una nuova fase