Le band scelte da Carlo Conti & co sono veramente le migliori proposte del panorama italiano? Ecco una playlist per rifarsi le orecchie

The Band, il nuovo programma ideato da Carlo Conti per portare in prima sera una gara fra band, alla prima puntata ha già deluso le attese, mostrando una serie di improbabili cover band che non rappresentano il variegato e originale mondo musicale dei gruppi giovanili e che vengono addirittura sostenuti da otto tutor, ovvero Federico Zampaglione, Francesco Sarcina, Marco Masini, Irene Grandi, Dolcenera, Giusy Ferreri, Enrico Nigiotti e Rocco Tanica, e giudicati da Gianna Nannini, Asia Argento e Carlo Verdone.

Verrebbe da chiedersi se la parentesi Maneskin è davvero solo una parentesi nel panorama italiano o se nel sottobosco underground esistono altre realtà che meriterebbero la giusta visibilità e che potrebbero espatriare con successo, ma, in effetti, la risposta c’è già perché non sono poche le situazioni di artisti italiani che si stanno facendo notare più all’estero che in patria (i Piqued Jacks ad esempio).

Abbiamo raccolto in una playlist alcune delle giovani band che mostrano tutta la vivacità e il fermento della loro generazione. Troviamo il gruppo milanese Colla zio e il loro ultimo singolo realizzato con gli italobrasiliani Selton (“Chiara“), il collettivo di produttori e artisti visivi partenopei Thru Collected, la band catanese Frijda, i padovani Post Nebbia che stanno ottenendo sempre più popolarità.

Ci sono poi intrecci musicali mai scontati o banali come il sound hard-blues dei vicentini Biopsy O Boutique, le contaminazioni etniche del duo bolognese C’mon Tigre, il mondo elettronico del trio pugliese Inude, l’afro-beat dei Puka Shell’s Bling, l’hip-hop in chiave jazz dello Studio Murena e la raffinatezza dei Sudestrada.

Senza mai dimenticare le proposte più dirette e orecchiabili dei chioggiotti Vvendi, dei trevigiani Almariva, oltre al sano rock’n roll con i Giallorenzo, il duo toscano Boetti, l’ormai consolidata La Municipàl, oltre ai già citati Piques Jacks, toscani con addirittura un opening per gli Interpol sul curriculum.

A queste abbiamo aggiunto alcuni nomi televisivamente più noti, che hanno tentato la carta del talent (ovviamente non quello targato Rai) come Melancholia, Le Endrigo, Westfalia, Manitoba, Bengala Fire, Karakaz, Santi Francesi (che ad Amici si chiamano The Jab). Buon ascolto!

Clicca qui per mettere “Mi piace” a HIT NON HIT – Blog & Press

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su TWITTER

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su INSTAGRAM

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Clicca qui per scoprire i vincitori dell’OA PLUS MUSIC AWARDS 2021

Grafica a cura di: ANDREA BUTERA

 

 

 


LIVE Isola dei Famosi. Puntata di Venerdì 29 Aprile. Licia Nunez eliminata da Playa Palapa. Marco Senise eliminato. Blind, Carmen ed Estefania al televoto

OA PLUS ITALIAN CHART (WEEK 13/2022): il duo Francesco Bianconi & Malika Ayane vince sulle band Post Nebbia e Bengala Fire