Cerrone dopo il remix de “Musica leggerissima” ci prende gusto e coinvolge Colpasce e Dimartino in “Non chiamarmi mai”, rilettura di uno dei suoi classici più grandi

NON CHIAMARMI MAI |LA RECENSIONE

La bellezza di un pezzo che unisce diverse generazioni. Non potevano fare meglio Colapesce e Dimartino, chiamati dal mitico Cerrone per incidere “Non chiamarmi mai“, singolo pensato per l‘estate 2022 e pubblicato lo scorso 27 maggio per Malligator Preference.

Sì perché la coppia di artisti siciliana si era già distinta in passato nella traduzione in italiano di uno dei capolavori della musica pop mondiale; ovvero “Born to live” di Marianne Faithfull, intitolata “Nati per vivere” e contenuta nell’album cult “I mortali“.  Un tipo di esperimento che probabilmente ha convinto il celeberrimo producer a tornare a lavorare con il duo dopo il remix leggendario de “Musica leggerissima“, affidandogli una delle tracce italo-disco più belle di sempre. “Call me tonight“, datata 1979.

Il risultato è di pura raffinatezza. Gli artisti infatti si spalmano perfettamente sulle divertenti e sognanti note cucite da Cerrone, non invadendo mai gli spazi e dispiegando la loro personalità e la loro cifra stilistica tenendo perfettamente il mood del brano proponendo un testo costruito benissimo ma che si allontana – ed è un bene – dalle tematiche originali. Una grande eleganza quindi (contrariamente agli episodi simili sperimentati da altri artisti, solitamente messi giù in modo cacofonico tanto da risultare pacchiani), utile per far riscoprire un classico intramontabile anche ai più giovani.

VOTO: 8

AGGETTIVO: RAFFINATO

ARTISTA: CERRONE, COLAPESCE E DIMARTINO
SINGOLO: NON CHIAMARMI MAI
ANNO: 2022
ETICHETTA: MALLIGATOR PREFERENCE
AUTORI: ALAIN WISNIAK, ANTONIO DI MARTINO, LORENZO URCIULLO, MARC CERRRONE

LEGGI Tormentoni Italiani dell’Estate 2022, Diario e Playlist in aggiornamento 

Clicca qui per mettere “Mi piace” a HIT NON HIT – Blog & Press

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


Tropico, Cremonini, Fibra: “Contrabbando” è l’ibrido intelligente che aspettavamo

Recidivo, Que Rico è il pezzo estivo che non sapevamo di amare