Achille Lauro sbanca “Una voce per San Marino” (clicca qui per rivivere il live blog) e si prende il proprio pass per l’Eurovision dove sfiderà Mahmood & Blanco, vincitori dell’ultimo Festival di Sanremo. Una sfida nella sfida quella andrà in scena il prossimo maggio a Torino, quando l’Italia proverà a difendere il trono conquistato lo scorso anno a Rotterdam grazie al successo di Maneskin.

Il cantante romano, che in gara ha portato il brano “Stripper”  – decisamente più Eurovision friendly rispetto al brano sanremese – era fra  i favoriti per la vittoria finale e ha di fatto rispettato ogni pronostico, prendendosi anche il Premio Radio e TV.

In attesa di capire che risultati otterrà Achille Lauro all’Eurovision, chi si gode un vero e proprio trionfo è l’organizzazione del contest “Una voce per San Marino”, che dall’immediato post Sanremo ha conosciuto una popolarità mai avuta sin qui. Dapprima con le candidature fra il serio e faceto di Tananai e La Rappresentante Di Lista, quindi diventando trend topic su Twitter nel giorno della finalissima proprio grazie alla partecipazione di Lauro.

Clicca qui per mettere “Mi piace” a HIT NON HIT – Blog & Press

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: LaPresse


GFVip6, Soleil bacia Delia e poi si scaglia contro Alex: “Io ti amo, non ne posso più”. Sta per formarsi la prima “troppia” mediatica? VIDEO

Emma Muscat, da Amici all’Eurovision: sarà lei a rappresentare Malta