Scopriamo la seconda sfida delle semifinali di Super Tormentone – OA PLUS Summer Hits 1980/2019

SFIDANTE | PAOLA TURCI – SAI CHE È UN ATTIMO

Nel primo turno “Sai che è un attimo” di Paola Turci ha battuto Primavera” di Marina Rei con il 71% delle preferenze, poi ha superato “Angeli noi” di Mietta con il 64% dei voti. Sconfitta negli ottavi di finale contro “Non vivo più senza te” di Biagio Antonacci, raccogliendo solo il 27% delle preferenze, ha poi ottenuto il ripescaggio con il 12.50% dei voti e nei secondi quarti di finale ha battuto “Non sono una signora” di Loredana Berté con il 54% delle preferenze.

Un successo incredibile datato 1997, contenuto nell’unico album di cover mai prodotto da Paola Turci. Sì perché non tutti sanno che “Sai che un attimo“, traccia numero tre di “Oltre le nuvole“, altro non è che la reinterpretazione di “Time for letting go di Jude Cole. Un episodio di grande raffinatezza, che coniuga la musica d’autore che contraddistingue da sempre la musicista di Roma, con il pop. Non è infatti un caso che il pezzo abbia conquistato in poche settimane il disco di platino.

SFIDATA | GIUNI RUSSO – UN’ESTATE AL MARE

Nel primo turno “Un’estate al mare” di Giuni Russo ha battuto Frena” di Carlotta con il 60% delle preferenze, poi ha superato Bello e impossibile” di Gianna Nannini con il 74% dei voti, infine ha battuto Maracaibo” di Lu Colombo con il 62% delle preferenze. Nei primi quarti di finale ha vinto contro Calipso” di Charlie Charles & Dardust feat. Sfera Ebbasta, Mahmood & Fabri Fibra, raccogliendo il 96% dei voti, poi nei secondi quarti ha superato “Mare mare” di Luca Carboni con il 51% delle preferenze.

Croce e delizia di Giuni Russo, “Un’estate al mare” del 1982 è stato il più grande successo discografico della cantante palermitana, ancora oggi colonna sonora delle nostre vacanze estive. Sarà proprio la risonanza del tormentone a spingere l’artista verso universi meno battuti e più ricercati. Ma guai a parlare di leggerezza. Anche “Un’estate al mare“, come buona parte del repertorio di Giuni Russo, parla di una storia difficile. Si tratta di una prostituta che sogna finalmente una vacanza per stoppare temporaneamente le difficoltà della sua esistenza. D’altronde, non a caso, tra gli autori c’è Franco Battiato, maestro che ha servito un testo interpretato da Giuni in modo magistrale, arricchito dall’imitazione del verso dei gabbiani e da note dal registro acutissimo.

Chi vincerà la sfida tra Paola Turci e Giuni Russo?

Potete scegliere il vostro SUPER TORMENTONE partecipando alle votazioni sulla nostra fanpage Facebook ufficiale.

#SUPERTORMENTONE SFIDA 2 della #SEMIFINALE: QUAL È IL TUO "TORMENTONE ESTIVO" PREFERITO?"SAI CHE è UN ATTIMO" di…

Pubblicato da OA Plus su Martedì 8 settembre 2020

*Si può votare fino alle ore 12:00 di domani

Scopri il cast e le sfide del CONTEST SUPER TORMENTONE

Segui OA PLUS su INSTAGRAM

Metti “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Iscriviti al GRUPPO OA PLUS

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui