Contest sui tormentoni estivi CAST DONNE
SUPER TORMENTONE - Summer Hits 1980 / 2019. Grafica a cura di Juary Santini

Scopriamo le 17 interpreti femminili che proseguono per il titolo di Super Tormentone – OA PLUS Summer Hits 1980/2019

DOLCENERA – AMAREMARE

“Amaremare” è il singolo che segna una nuova tappa nella carriera di Dolcenera, attestandosi come il primo vero “tormentone estivo” della poliedrica cantautrice salentina. Lanciato il 5 luglio 2019, il brano è stato completamente ideato da Manu Dolcenera che ne ha scritto il testo, la musica e gli arrangiamenti; curando anche la produzione artistica con Next3 e K6dn Records. Nato in collaborazione con Greenpeace come colonna sonora del progetto Plastic Radar, Amaremare è stato uno dei brani più trasmessi in radio durante la scorsa estate, toccando la posizione numero 15 dell’AirPlay italiana e la numero 30 della classifica radio generale. Una “eco-hit” dal ritornello fortissimo; un tormentone estivo che è riuscito, oltre che a far ballare e cantare, anche a lanciare anche un importante messaggio per la salvaguardia dell’ambiente; e soprattutto del nostro bellissimo mare. Il video ufficiale di Amaremare è stato girato proprio al mare, su una barca nelle splendide acque pugliesi, e recentemente ha superato quatto milioni di visualizzazioni su YouTube. Grazie al video e al successo di questa canzone estiva, Dolcenera ha ricevuto il premio per la brillante carriera al prestigioso “Roma Videoclip Festival”.

SABRINA SALERNO – BOYS (SUMMERTIME LOVE)

Uno dei brani pop dance italiani più iconici, rilasciato alla fine degli anni ottanta, nello specifico nel 1987. “Boys (summertime love)“, hit contenuta nel disco d’esordio “Sabrina”, è stato per Sabrina Salerno un vero e proprio punto di svolta per la sua carriera musicale, in quanto è stato il primo pezzo del suo repertorio ad essere stato pubblicato nel Regno Unito, dove si spinse fino al terzo posto della Chart internazionale, conquistando il disco d’oro in Francia e in Germania. Impossibile dimenticare il bollentissimo video del brano, che ritrae l’artista mentre fa un bagno in piscina, mandando in shock ammiratori e ammiratrici di tutto il mondo grazie al suo sex appeal e alla potenza espressiva del suo corpo. Una brillantezza, una carica e una grinta con pochi eguali, tutte caratteristiche che non hanno mai lasciato l’artista di Genova: guardare la performance al Festival Di Sanremo di quest’anno o i suoi incredibili dj set durante il periodo del lockdown per credere.

GIANNA NANNINI – BELLO E IMPOSSIBILE

Bello e impossibile” è il brano portato al successo da Gianna Nannini e scritto dalla stessa cantautrice toscana a quattro mani con Fabio Pianigiani che tra il 1986 ed il 1987 è rimasto in classifica per poco meno di cinque mesi, sfiorando la vetta della hit parade. Il brano fu il primo singolo estratto da un album iconico del 1986, “Profumo“, dal quale nel 1987 fu poi pubblicata la canzone che dà il titolo al disco. Oltre ad essere rimasta per quattro settimane consecutive in seconda posizione in Italia, la canzone ha raggiunto la top 10, spingendosi fino al settimo posto, sia in Austria che in Svizzera.

PAOLA TURCI – SAI CHE È UN ATTIMO

Un successo incredibile datato 1997, contenuto nell’unico album di cover mai prodotto da Paola Turci. Sì perché non tutti sanno che “Sai che un attimo“, traccia numero tre di “Oltre le nuvole“, altro non è che la reinterpretazione di “Time for letting go di Jude Cole. Un episodio di grande raffinatezza, che coniuga la musica d’autore che contraddistingue da sempre la musicista di Roma, con il pop. Non è infatti un caso che il pezzo abbia conquistato in poche settimane il disco di platino. Tanta Roba.

IRENE GRANDI – BRUCI LA CITTA’

Il 20 aprile 2007 esce “Bruci la città“, primo singolo estratto dalla raccolta “Irenegrandi.hits“: il brano, grazie alla partecipazione al Festivalbar, dove si aggiudica il “Premio Radio“, sbanca nel corso dell’estate. La canzone viene certificata disco di platino per aver venduto oltre 30000 copie, è scritta con Francesco Bianconi, componente dei Baustelle, ed arrangiata da Nicolò Fragile, e raggiunge il numero uno in Italia. Nel video Irene Grandi passa dal mondo reale alla realtà virtuale di un noto social network molto in voga all’epoca, Second Life. Dunque le immagini passano dalla versione in carne ed ossa della cantante a quelle virtuali.

LU COLOMBO – MARACAIBO

Uno dei brani più iconici della storia dei tormentoni: “Maracaibo“, spesso erroneamente attribuita (causa anche macchine infernali tipo Emule, se avete più di trent’anni avete capito) a Raffaella Carrà, il pezzo di Lu Colombo, datato 1980, è un passaggio obbligato di tutte le feste in tutte le stagioni. Il pezzo, scritto nel 1975, prima di essere inciso ha ricevuto parecchi no da parte delle case discografiche per via del testo esplicito: “Maracaibo” infatti parla di una sfavillante storia d’amore tra sesso promiscuo, alcool ed eccessi, confezionata però con un ritmo latino ipnotizzante a cui non si può resistere.

GIUNI RUSSO – UN’ESTATE AL MARE

Croce e delizia di Giuni Russo, “Un’estate al mare” del 1982 è stato il più grande successo discografico della cantante palermitana, ancora oggi colonna sonora delle nostre vacanze estive. Sarà proprio la risonanza del tormentone a spingere l’artista verso universi meno battuti e più ricercati. Ma guai a parlare di leggerezza. Anche un “Un’estate al mare“, come buona parte del repertorio della nostra, parla di una storia difficile, ovvero di una prostituta che sogna finalmente una vacanza per stoppare temporaneamente le difficoltà della sua esistenza. D’altronde, non a caso, tra gli autori c’è Franco Battiato, maestro che ha servito un testo interpretato da Giuni in modo magistrale, arricchito dall’imitazione del verso dei gabbiani e da note dal registro acutissimo.

SPAGNA – EASY LADY

E’ il 1986 quando una platinata Ivana Spagna debutta ufficialmente nel mondo discografico con Easy Lady. Pubblicato nel 1986 su 45 giri per etichetta discografica CBS, il singolo d’esordio di Spagna conquista letteralmente le radio italiane, arrivano al vertice anche delle classifiche di vendita. È un autentico tormentone estivo con cui la cantante veneta partecipa da grande protagonista all’iconico Festivalbar, dove vince il premio “Discoverde”. Raggiungendo anche i primi posti delle classifiche di alcuni paesi europei, come Francia, Germania, Paesi Bassi, Svizzera e Austria, riesce a fare capolino anche nell’ambito Regno Unito, dove presenzia al 62° posto della Official Single Chart. Nel complesso ha venduto più di due milioni di dischi, rappresentando uno dei brani più di successo di Ivana e rientrando tra i singoli degli artisti italiani più venduti all’estero; oltre che facendo diventare Spagna una delle icone degli anni ’80 grazie ad un look eccentrico da vera pop star.

LOREDANA BERTÉ – NON SONO UNA SIGNORA

Un brano che si presenta semplicemente da solo. Scritto da Ivano Fossati, “Non sono una signora” di Loredana Bertè è forse uno dei manifesti pop per eccellenza della musica italiana, in grado di coniugare il cantautorato di alto livello con l’impatto del grande pubblico. Il singolo, recentemente inciso anche da Giorgia, fece letteralmente impazzire gli italiani nell’estate del 1982, vendendo oltre mezzo milione di copie e diventando nel corso del tempo uno degli episodi più rappresentativi della gloriosa carriera dell’artista.

MIETTA – ANGELI NOI

Uno dei brani più rappresentativi dell’intera carriera di Mietta. “Angeli noi“, contenuta nel disco manifesto del soul italiano “La mia anima, è una reinterpretazione in italiano de “I We all need love” di Dominic Troiano che spopolò in lungo e in largo nello stivale nel 1998, occupando l’airplay radiofonico per ben sei mesi, merito di una ricerca musicale sopraffina e della scelta intelligentissima di cucire un testo basato sulla musicalità e sull’assonanza rispetto all’originale senza svalutarne la metrica.

ALEXIA – THE SUMMER IS CRAZY

La musica dance house degli anni Novanta ha un nome ben preciso. Quello di Alexia. La cantante di La Spezia, che nel 2003 ha vinto il Festival di Sanremo con “Per dire di no“, nel 1996 sfornò la hit dance 90’s per eccellenza, “The summer is crazy“, caratterizzata dal tipico arpeggio di tastiera appoggiato sulla cassa dritta. La risonanza del brano fu talmente grande da dominare non solo le classifiche italiane ma anche quelle di paesi come l’Austria, la Francia, la Finlandia, la Spagna e la Svizzera.

MARCELLA BELLA – NELL’ARIA

Una hit di prim’ordine pubblicata nel 1983. “Nell’aria” di Marcella Bella, pilastro della musica italiana nei favolosi 80’s, colpisce l’ascoltatore ancora oggi a distanza di trentasette anni. Scritto da Mogol e arrangiato dal fratello Gianni, il brano è passato alla storia per essere portabandiera della svolta sexy della siciliana, diventando il brano più celebre del repertorio della cantante con la bellezza di centocinquantamila copie vendute. E scusate se è poco.

PAOLA & CHIARA – VAMOS A BAILAR (ESTA VIDA NUEVA)

Sono state le regine della prima estate del secondo millennio con un pezzo a dir poco pazzesco. Paola & Chiara con “Vamos a bailar (Esta vida nueva)” tornano dopo due anni di assenza con un look rinnovato e con una proposta musicale “inedita” che le ha rese, dopo lo strabiliante successo di questo singolo (il primo estratto dal terzo album in studio “Television”), per molto tempo vere e proprie dive della Dance e del Pop italiano. Pubblicato il 7 aprile del 2000, Vamos a bailar è stato completamente scritto, prodotto e arrangiato dalle sorelle Iezzi che quell’anno (ma non solo) conquistano tutto e sbaragliano le canzoni estive pubblicate dai colleghi. Vamos a bailar (Esta vida nueva), infatti, ha venduto più di 150mila copie; ottenendo così il disco di platino in pochissimo tempo. È stato premiato al Festivalbar, nella sezione radio, e ad Un disco per l’estate. Ha inoltre dominato le classifiche, restando al primo posto per ben quattro settimane. Nel 2009 viene, inoltre, eletto “Miglior tormentone estivo degli ultimi 20 anni” dai lettori di Tv Sorrisi & Canzoni. Ad oggi è il singolo più venduto del duo, purtroppo scioltosi, ed è stato registrato anche in spagnolo ed inglese; trovando fortuna in Spagna e in altri paesi.

ELODIE & MARRACASH – MARGARITA

Era sull’orlo del precipizio quando ha trovato l’ancora di salvezza per non annegare nel mare magnum delle meteore usa e getta dei talent show. Elodie, 6 anni dopo i no di Simona Ventura e Morgan alle selezioni finali di quell’X Factor che nel 2009 lanciò Noemi, conosce la popolarità televisiva grazie ad Amici di Maria De Filippi. Ma nonostante il secondo posto, alle spalle del collega Sergio Sylvestre, che già conosceva negli anni passati n Salento, in cui si scatenava come cubista e vocalist, stenta a decollare. Fino a quando sperimenta la formula duetto/tormentone estivo che si rivela consona alle sue qualità e ciao! Dopo le hit condivise con Michele Bravi e Ghemon del 2018, rispettivamente Nero Bali e Rambla, arriva la canzone della sua vita: Margarita. Nell’estate 2019 scoppia così il fenomeno Elodie e non solo: tra lei e il rapper duettante Marracash è subito amore. Marracash è anche l’autore, assieme a Lorenzo Fragola, Carl Brave & Franco126, di questa summer hit, contenuta nel suo ultimo album This is Elodie e certificata doppio disco di platino per le 100 mila copie vendute. Al momento conta più di 44 milioni di stream Spotify!

BOOMDABASH FEAT. ALESSANDRA AMOROSO – MAMBO SALENTINO

La gara dei tormentoni estivi negli ultimi anni si è fatta sempre più frizzante, con tanti artisti che mettono insieme le forze per dare vita alla “canzone dell’estate”. È questo il caso della band dei Boomdabash e di Alessandra Amoroso, che lo scorso anno con Mambo Salentino hanno fatto il “colpaccio”. La band, originaria di Mesagne, aveva già collaborato con la cantante di Galatina nel 2015 nel singolo “A tre passi da te”, ma questa volta il pezzo ha qualcosa in più, quel quid che fa la differenza. Fresco, allegro, ritmato; rivisita le sonorità del famoso genere nato a Cuba. La voce sempre riconoscibile dell’amatissima interprete di Amici di Maria De Filippi regala al ritornello personalità e forza e, così, Mambo Salentino conquista le classifiche radio, arrivando fino al quarto posto in Italia e comparendo all’ottantaquattresimo nella vicina Svizzera. Collezionando più di tre milioni di visualizzazioni a pochi giorni dalla pubblicazione (7 giugno 2019), è diventato subito virale su YouTube, dove ad oggi vanta più di novanta milioni di views. Davvero un successo da “Super Tormentone”!

TAKAGI & KETRA, OMI, GIUSY FERRERI – JAMBO

Dopo il successo di Amore & Capoeira, i produttori Takagi & Ketra scelgono ancora una volta Giusy Ferreri per realizzare l’impresa di mettere a segno un nuovo tormentone estivo. Il risultato è un’altra summer hit fortissima, dalle sonorità “tropicali”, che vede la partecipazione vocale, oltre a quella dell’interprete di Non ti scordar mai di me, del cantante giamaicano Omi. Ovviamente il pezzo estivo diventa uno dei tormentoni della bella stagione, scalando le classifiche e toccando la posizione numero uno della Top Singoli di quel periodo, ma risultando anche il brano più trasmesso dell’intero 2019. Jambo, parola della lingua shawili che significa “ciao”, conquista anche la Svizzera entrando nell’Airplay radiofonica all’undicesimo posto. Il videoclip ufficiale, girato tra Giamaica, Ruanda e Tanzania con la regia di Gaetano Morbioli, collezione ad oggi su YouTube oltre cento milioni di visualizzazioni.

GEMELLI DIVERSI FEAT JENNY B – UN ATTIMO ANCORA

Una canzone per i teenager romantici e dal cuore infranto. Questa è stata “Un attimo ancora“, singolo che lanciato la carriera dei Gemelli Diversi nel 1998, contenuto nel disco d’esordio “Gemelli DiVersi” e impreziosito dalla splendida voce di Jenny B. Colonna sonora di numerose e disperate rotture sentimentali estive, quelle che fanno più male, il brano ha conquistato gli italiani soprattutto grazie al ritornello, reinterpretazione del celebre passaggio dei PoohDammi solo un minuto“. Rap anni 90 comprensibile e ficcante, voce soul e tanta, tanta tristezza. Cosa volere di più?

 

Chi avanzerà agli ottavi?

Potete scegliere il vostro SUPER TORMENTONE partecipando alle votazioni sulla nostra fanpage Facebook ufficiale.

* Le sfide dei sedicesimi scatteranno alle ore 12:00 di mercoledì 29 luglio

Scopri il cast e le sfide del CONTEST SUPER TORMENTONE

Segui OA PLUS su INSTAGRAM

Metti “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Iscriviti al GRUPPO OA PLUS

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui