OA Plus vi offre la sua OA PLUS Italian Chart, la classifica dei migliori brani italiani che torna per la week numero 47. La Redazione del magazine online ha scelto accuratamente le canzoni e i singoli più interessanti del momento.

Questa settimana si segnalano i nuovi ingressi di Giancane, Pippo Pollina, Vasco Brondi, Walter Celi, Roberta Giallo e Roberta Gentile.

💥 #10 ROBERTA GENTILE Feat. RINKY TINKY JAZZ ORCHESTRA – ONE FOR THE ROAD

Dopo aver conquistato la vetta della chart con la ballata suggestiva “One for the Road”, Roberta Gentile e la sua Rinky Tinky Jazz Orchestra, con Peppe Russo al sax  e alla produzione esecutiva e artistica, fa centro con “I’m Ready”.  I brani sono contenuti nel secondo album dell’ensemble, “Ready for Another Universe”, da poco pubblicato. 

💥 #9 GIANCANE – STRAPPATI LUNGO I BORDI

Il cantautore Giancane è l’autore della sigla originale di “Strappare lungo i bordi” (Woodworm, distr. Universal Music), la nuova serie tv di Zerocalcare su Netflix. Brano portante della serie è il brano omonimo dalle tinte punk-rock.

💥 #8 ROBERTA GIALLO – FOSSI STATO ALLEVATO DALLE SCIMMIE

L’estro creativo di Roberta Giallo arriva in ottava posizione con il brano ironico ma profondissimo “Fossi stato allevato dalle scimmie“. Il singolo anticipa il nuovo album “Canzoni da Museo” in uscita il 3 dicembre per G-ROdischi.

💥 #7 VASCO BRONDI – IL SENTIERO DEGLI DEI

Il sentiero degli Dei” è il quarto brano estratto dall’album di Vasco Brondi “Paesaggio dopo la battaglia”. Il titolo della canzone è stato ispirato dalla Via degli Dei, il cammino che va da Bologna a Firenze attraversando gli appennini. Il cantautore racconta così il brano: “Con “Paesaggio dopo la battaglia” è finito inevitabilmente anche questo strano periodo storico, ma credo sia importante che le canzoni non siano mai dei “telegiornali”, ma sempre avere dentro una scintilla di eternità. “Ne Il sentiero degli dei” c’è più chiaramente quello che succedeva attorno a me nel silenzio della città durante il primo periodo della pandemia. Ci sono i progetti che si sono fermati, la lontananza dei corpi, gli alberi e gli animali selvatici che facevano un grande sospiro di sollievo e noi esseri umani che tornavamo a capire che non siamo i padroni di niente, che non abbiamo il controllo di tutto. Siamo solo due forme di vita sul terzo pianeta del sistema solare”.

⬇️ #6 NOEMI – GUARDARE GIÙ

Perde una posizione “Guardare giù” (Columbia Records/Sony Music), il nuovo singolo di Noemi. Dopo i tre dischi di platino del travolgente successo estivo “Makumba” in duetto con Carl Brave, Noemi torna con un brano più introspettivo, proseguendo la narrazione iniziata con “Glicine” e l’album “Metamorfosi”. Il brano è firmato da Alessandro La Cava, autore giovanissimo e già multiplatino che ne ha anche curato la produzione insieme a Francesco “Katoo” Catitti, e racconta di una donna alle prese con le incertezze della relazione che sta vivendo. Ma è una donna consapevole che guarda in faccia i problemi, abbastanza lucida e sicura di sé per sapere cosa sta rischiando e guardare giù, “con le gambe a penzoloni” seduta sul filo su cui è sospesa. In “Guardare giù” la voce di Noemi è protagonista assoluta e procede sicura tra saliscendi di grande intensità che donano ancora più forza all’interpretazione. Gli archi della Gaga Symphony Orchestra, ensamble veneto di giovani professionisti tutti under 35, arricchiscono e valorizzano le atmosfere di tutto il brano.

💥 #5 PIPPO POLLINA – UNA MUSICA ANCHE DOMANI

Una musica anche domani” è il nuovo raffinato brano di Pippo Pollina, che anticipa l’uscita dell’album di inediti, “Canzoni segrete“, prevista per il 7 gennaio 2022. “Fra il passato e il presente. Fra le gioie e i dolori. Fra gli addii che si consumano nel solco del tempo e delle passioni, ci sarà sempre una musica che ci salverà. Una colonna sonora che accompagnerà le fasi cruciali della nostra vita”.

#4 JAMILA – STORIA

Al quarto posto stabile Jamila, vincitrice del Premio De André 2021 e del Premio dei Premi al MEI2021. Jamila Kasraoui, classe 2001, entra con il brano “Storia” contenuto nel suo primo album “Frammenti”, prodotto, registrato e mixato da Zibba.

⬆️ #3 WESTFALIA – GOBLIN

La band Westfalia formata da Vincenzo Destradis, Enrico Truzzi, Davide Paulis e Jacopo Moschetto ora ritorna sul podio con il nuovo singolo presentato durante il primo live della nuova stagione di X Factor, “Goblin“. Un brano fatto di groove, calde linee vocali soul e una palette di colori ultra contaminata.

💥 #2 WALTER CELI – SHE’S BACK

In seconda posizione il polistrumentista, cantante e compositore barese Walter Celi, classe 1988. Dopo aver proposto il singolo “I don’t mind” arriva il brano che da il titolo al suo terzo album, uscito per XO La factory, “She’s Back” e sfiora la vetta!

⬆️ #1 PUKA SHELL’S BLING – PUKA SHELL’S BLING

Dopo un’apparizione in decima posizione, questa settimana conquista meritatamente la vetta la band Puka Shell’s Bling dei leccesi Emanuele Naima, Anoir Ben Hadj AmaraAurora De Gregorio. Il brano che dà il nome al progetto è un mix di afro-beat, funk e neo-soul.

Clicca qui per mettere “Mi piace” a HIT NON HIT – Blog & Press

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su TWITTER

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su INSTAGRAM

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Grafica a cura di: ANDREA BUTERA


Destro, il cantautore salentino che agita il mare di Sanremo Giovani. “Agosto di piena estate” è il singolo (bellissimo) sulla fine di un amore che sa di cover – VIDEO E TESTO

OA PLUS INTERNATIONAL CHART (WEEK 47/2021): sorprendono Judi Jackson, Basia Bulat e Joel Culpepper in vetta