OA Plus vi offre la sua OA PLUS Italian Chart, la classifica dei migliori brani italiani che torna per la week numero 26. La Redazione del magazine online ha scelto accuratamente le canzoni e i singoli più interessanti del momento.

Questa settimana resistono 5 brani mentre entrano Cassandra Raffaele, Antonio Castrignanò con Enzo Avitabile, Renzo Rubino, David Blank e Anna Bassy.

⬇️ #10 MIRKOEILCANE – POVERA ME

Dopo aver sfiorato il podio, perde ben 6 posizioni “Povera me“, singolo che segna il ritorno sulla scena dell’artista romano Mirkoeilcane, già vincitore del Premio della Critica ‘Mia Martini’ per la sezione Nuove Proposte al Festival di Sanremo 2018 e del Premio ‘Sergio Bardotti’ per il miglior testo in gara con “Stiamo tutti bene”, che, nello stesso anno, si aggiudica anche la Targa Tenco per la ‘Miglior Canzone’. Primo di una serie di singoli che accompagneranno verso l’uscita del suo terzo album di inediti, “Povera me” è frutto di una nuova stagione compositiva per Mirkoeilcane, che per il brano si è affidato al lavoro di produzione di 3D, tra i producer che più hanno segnato la storia recente del panorama rap e urban della capitale.

💥 #9 ANNA BASSY – WIND, RAIN

Debutta in nona posizione Anna Bassy cantautrice italo-nigeriana con “Wind, rain“, secondo singolo ufficiale dopo “Could You love me” e l’EP “Part of me”.

⬇️ #8 VIRGINIO – BRAVA GENTE

Dopo il secondo posto della scorsa settimana scende anche Virginio con il singolo “Brava gente”. “In potenza, noi italiani siamo tutti brava gente. Solo che non tutti vogliono ancora a capirlo” racconta Virginio, che firma questa canzone insieme a Cino e a Daniele Coro, anche produttore artistico. Il titolo richiama “Italiani, brava gente”, il film del 1964 di Giuseppe De Santis, di cui Virginio, è concittadino. “Canto Roma, canto l’Italia e le sue bellezze, da Fellini al Martini, in una sera estiva in cui la Città Eterna appare magica, una notte di libertà. Un ragazzo, che potrei essere io ma che ha una valenza universale, incontra una persona che gli piace, con cui vorrebbe ballare, con cui condividere un’emozione per un attimo o per l’eternità. Senza vincoli o barriere”.

⬇️ #7 MILLE – LA RADIO

Scende anche dalla vetta “La radio”, il nuovo singolo di Elisa Pucci (vocalist dei Moseek), in arte Mille. Un amore nostalgico e retrò, una storia cantata in MIb maggiore con un fiocco tra i capelli: questa è l’essenza di “La radio”, canzone con cui Mille, tra gli 8 vincitori della 32esima edizione di Musicultura, ha vinto il Premio della Critica.

⬇️ #6 LA MUNICIPÀL – SE IO FOSSI COME TE CAMBIEREI IL MONDO

In discesa anche il nuovissimo lavoro del duo salentino La Municipàl, fedelissimo alla nostra classifica: “Se io fossi come te cambierei il mondo” è tratto dal nuovo disco “Per restare al tuo fianco“, il quarto capitolo della band dei fratelli Tundo che chiude il percorso iniziato con “Per resistere alle mode”.

💥 #5 DAVID BLANK + ILROMANTICO – I AM HERE

L’artista italo-nigeriano David Blank, esponente della comunità LGBTQ+, si è esibito in un live per Apple Music in occasione del Pride Month presentando così il brano: “Questo pezzo parla della posizione di ognuno di noi nella società. A volte abbiamo intorno tante voci che continuano a dirci “non sei abbastanza”, oppure ci dicono che sogniamo troppo: invece I’m Here parla esattamente del fatto che possiamo puntare in alto, possiamo puntare anche alla felicità e soprattutto ad essere sempre totalmente noi stessi“.

💥 #4 RENZO RUBINO – GIOCARE

Ad un passo dal podio il cantautore pugliese Renzo Rubino in viaggio tra i mari della Puglia con il progetto Porto Rubino. “Giocare“, è il primo singolo estratto da “Giocattoli Marevigliosi” il nuovo disco di favole, in uscita il prossimo ottobre: “To play, jouer, abspielen, jolastu, hrát si, igra, speel sono tutte parole che significano ‘giocare’ ma anche ‘suonare’. Questo brano, così come Porto Rubino, è nato come un gioco: divertimento in musica con atmosfere alla Tim Burton, invito a guardare la vita con occhi di bambino per riappropriarsi dell’attitudine senza cui non esisterebbero la scoperta e la conoscenza”.

💥 #3 ANTONIO CASTRIGNANÒ & ENZO AVITABILE – MASSERIA BONCURI

Sul podio l’incontro etno-folk tra il salentino Antonio Castrignanò e il partenopeo Enzo Avitabile nel singolo “Masseria Boncuri“, testimonianza di un luogo divenuto negli anni simbolo della lotta al caporalato e allo sfruttamento nei campi.

⬆️ #2 MAKY FERRARI – HATERS

Unico brano ancora in salita l’inno contro il bullismo in salsa elettro-pop della cantante pugliese Maky Ferrari, che migliora la sua presenza in classifica con “Haters” arrivando quasi in vetta.

💥 #1 CASSANDRA RAFFAELE feat.  ALBERTO BAZZOLI – ANTIDOTO

Torna con un nuovo affascinante e sinuoso singolo che conquista subito al vetta la cantautrice Cassandra Raffaele. In “L’antidoto” la sua intensa personalità si esprime nel canto, nella musica e anche nella danza.

Clicca qui per mettere “Mi piace” a HIT NON HIT – Blog & Press

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su TWITTER

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su INSTAGRAM

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


OA PLUS INTERNATIONAL CHART (WEEK 26/2021): McCartney di nuovo in vetta con Jack Savoretti e Madison Beer

“Fidati dei tuoi sogni”, il 12 luglio a Bologna la serata finale del contest che avrà Barbara Cola come madrina e Presidente di giuria