E’ stata fermata nel pavese con l’accusa di tentato omicidio aggravato la 14enne che con un grosso coltello da cucina ha cercato di uccidere la madre, fortunatamente salva dopo il trasporto in ospedale.

La giovane si trova ora nel carcere minorile Beccaria di Milano. Quando l’hanno ritrovata, era “in forte stato di agitazione” per quanto accaduto poche ore prima.

La 14enne, infatti, secondo la ricostruzione effettuata dagli investigatori, aveva pianificato l’omicidio della madre. Ha agito mentre il convivente della mamma stava riposando e dopo avere rinchiuso in una stanza le due sorelle minori, impugnando il coltello e colpendo la madre più volte.

Trasportata all’ospedale di Lodi, la donna non sarebbe in pericolo di vita.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Foto Andrea Butti/LaPresse

TAG:
14enne Accoltellamento Pavia tentato omicidio aggravato

ultimo aggiornamento: 20-03-2021


“Hunters”

La Turchia esce dalla Convenzione sulla lotta contro la violenza di genere