La morte del piccolo risalirebbe al mese di dicembre

Il cadavere di un bambino è stato ritrovato in un freezer nascosto in un garage a Las Vegas.

E’ agghiacciante il risultato di una perquisizione effettuata dalla polizia in una casa dove vivono la mamma del bambino trovato cadavere e il compagno della donna, che non è il padre naturale del piccolo e che è stato arrestato al momento per sequestro di persona.

La donna, infatti, aveva consegnato alla figlia un biglietto in cui chiedeva aiuto perché non vedeva l’altro figlio, in età prescolare, dai primi di dicembre ed era stata sequestrata. Il biglietto era stato poi consegnato dalla figlia ad un insegnante, e da qui era scattato l’allarme che ha poi portato alla perquisizione.

L’uomo, Brandon Toseland, si trova nel carcere della contea di Clark, in Nevada, mentre la donna non è indagata.

L’ipotesi è che sia stato proprio l’uomo ad uccidere e mettere nel freezer il cadavere del bimbo, sequestrando poi la donna alla quale era impedito anche spostarsi nelle varie stanze dell’abitazione.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM


Jamala, dall’Ucraina invoca la pace e si chiude a casa con i bambini. Nel 2016 vinse l’Eurovision con una canzone che irritò la Russia

LA FABBRICA DEI SOGNI di Chiara Sani. Notte degli Oscar 2022: ecco le novità!