Ecco chi sono le due donne con cui Benno trascorse i giorni successivi alla scomparsa dei genitori

Due relazioni sentimentali contemporanee con due donne, senza che l’una sapesse dell’altra.

E’ quanto è emerso negli ultimi giorni a seguito del minuzioso scandagliamento della vita del giovane figlio di Peter e Laura, accusato dell’omicidio dei due genitori.

Due donne molto diverse tra loro, come età in primis. Martina, la donna con cui Benno passò la notte del 4 gennaio, quella dell’immediato post omicidio secondo gli inquirenti, è una commessa di 40 anni, e si trova tutt’ora iscritta sul registro degli indagati con l’ipotesi di accusa di favoreggiamento per non aver consegnato tempestivamente i vestiti che Benno le diede da lavare la sera del dramma. L’altra relazione sentimentale invece, come riporta l’Alto Adige, Benno l’aveva con un’insegnante di 20 anni.

E’ stato accertato che le due donne non si conoscevano, ma che dopo l’esplosione del caso decisero di conoscersi, scoprendo di essere entrambe state contattate attraverso un sito di relazioni personali, quelle app e quelle chat che Benno utilizzava abitualmente.

L’insegnante ventenne non è indagata, ma si trovava in compagnia di Benno quando quest’ultimo venne fermato dai carabinieri dopo aver acquistato una tanica di 5 litri di acqua ossigenata per pulire, secondo gli inquirenti, l’interno della Volvo dopo l’omicidio e il trasporto del cadavere dei due genitori Peter e Laura al ponte di Vadena.

Di certo, è stato accertato, entrambe le donne sono state a casa di Benno in via Castel Roncolo anche dopo la scomparsa dei due genitori.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

TAG:
Benno Neumair omicidio Bolzano

ultimo aggiornamento: 19-02-2021


“Gaia e Camilla travolte sulle strisce pedonali”: ecco le motivazioni della sentenza di condanna per Pietro Genovese

Demi Lovato shock: “Stavo morendo per un’overdose. Mi sono rimasti problemi al cervello”