Pfizer e BioNTech giurano di aver fatto centro.

Il loro vaccino sviluppato congiuntamente, secondo quanto affermato dal presidente di Pfizer Albert Borula, “è risultato efficace nel prevenire oltre il 90% delle infezioni durante la fase 3 della sperimentazione, che è ancora in corso”.

Se i risultati dovessero essere confermati anche nelle prossime settimane, il vaccino anti-Covid si posizionerebbe tra quelli più efficaci, pari a quelli che vengono utilizzati ad oggi per malattie come il morbillo.

“Non sono stati osservati seri problemi di sicurezza”, ha anche aggiunto la società, affermando che “entro la fine dell’anno l’azienda avrà prodotto dosi sufficienti per immunizzare da 15 a 20 milioni di persone”.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: AP Photo/Ted S. Warren

TAG:
covid Pfizer Vaccini

ultimo aggiornamento: 09-11-2020


Playlist del 9 novembre: festeggiamo Biagio Antonacci e ricordiamo Miriam Makeba

Coronavirus: Umbria, Toscana, Abruzzo, Basilicata e Liguria in zona arancione da mercoledì