“Se le ultime fasi di preparazione (il cosiddetto ‘rolling value’) del vaccino Oxford-Irbm Pomezia-Astrazeneca saranno completate nelle prossime settimane, le prime dosi saranno disponibili all’inizio di dicembre”.

A dirlo è stato poche ore fa il presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Il Premier è intervenuto alla presentazione del libro “Perché l’Italia amò Mussolini (e come ha resistito alla dittatura del Covid)” in uscita il 29 ottobre da Mondadori Rai Libri, scritto dal conduttore di “Porta a porta” Bruno Vespa. Proprio a Vespa Conte ha spiegato che il vaccino sarebbe dunque in arrivo tra meno di due mesi.

Segui OA PLUS su INSTAGRAM

Metti “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Iscriviti al GRUPPO OA PLUS

Crediti: Foto Valerio Portelli/LaPresse


Cinema. “Nomad”

Valentino Talluto condannato a 24 anni per aver volontariamente trasmesso il virus HIV a donne, uomini e un bambino