L’Organizzazione mondiale della Sanità ha fatto sapere di essere in stretto contatto con le autorità del Regno Unito dopo la scoperta di una nuova variante mutata del Coronavirus

Mutazione

L’Organizzazione mondiale della Sanità, dopo la scoperta di una nuova variante “mutata” del Coronavirus, fa sapere di essere a stretto contatto con le autorità del Regno Unito. Quest’ultima avrebbe una trasmissibilità maggiore (quantificata al 70% in più). Su twitter, l’agenzia ONU, ha dichiarato di condividere le informazioni scientifiche con Londra e di fornire tutti gli aggiornamenti agli altri Stati membri e con la pubblica opinione.

Paesi Bassi sospendono i voli

Le autorità inglesi hanno precisato che non è ancora chiaro se questo virus risulti più letale, ma hanno informato l’Organizzazione mondiale della Sanità di quanto questa nuova variante del Coronavirus, rintracciata nel sud-est del Paese, possa circolare più velocemente. Londra e il Sud-est dell’Inghilterra, nel frattempo, tornano in lockdown. I Paesi Bassi, dal canto loro, hanno sospeso tutti i “voli passeggeri” dal Regno Unito fino al 1 gennaio, dopo la scoperta di un caso olandese.

Nuove restrizioni

Boris Johnson ha poi diramato e dettagliato le nuove restrizioni di livello 4. Le attività commerciali “non essenziali”, le palestre, le strutture ricreative e i servizi di cura personale dovranno chiudere. I residenti saranno tenuti a restare in casa, con alcune limitate eccezioni. Bisognerà lavorare, quando possibile, in “smart working”. I residenti interessati non potranno abbandonare le zone dove sono in vigore le restrizioni e non potranno passare la notte lontano dalle proprie abitazioni.

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: Shutterstock.com

 

 

 

TAG:
boris johnson Coronavirus covid nuova variante virus Oms Onu

ultimo aggiornamento: 20-12-2020


Cinema. “Spongebob amici in fuga film”

Zaki e Regeni: Parlamento Ue vota a favore di risoluzione coordinata