Mietta è ancora fuori da “Ballando con le stelle” a causa della positività da Covid. Ben tre su quattro le puntate perse dalla cantante e attrice fino ad ora. Riuscirà a guarire nella settimana del suo compleanno? La quinta puntata del dancing show di Rai 1 andrà in onda sabato 13 novembre, ovvero il giorno successivo ai festeggiamenti per i suoi splendidi 52 anni. Nell’attesa e nella speranza che tutto ciò si verifichi torniamo sulla querelle che l’ha coinvolta mettendo a confronto le opinioni di due note personalità torinesi.

L’edizione “bomba” di Ballando con le Stelle sta riservando alla conduttrice e presentatrice Milly Carlucci tanti imprevisti da affrontare: dagli infortuni di Arisa e Oxana Lebedew al ritiro di Al Bano, che dal pubblico social non ha ricevuto un numero soddisfacente di “cuori” e “mi piace”. Di sicuro la sedicesima edizione del celebrity talent del sabato sera dedicato al ballo sarà ricordata per il caso Mietta.

La cantante e attrice pugliese dal fascino e dalla vocalità da dea – che in coppia con Maykel Fonts ha incrementato i già altissimi ascolti di Rai 1 – è ancora out dopo la positività al Coronavirus e la querelle sulla sua non vaccinazione che per diversi giorni è stata incandescente e che ancora oggi tiene banco sui media.

Piero Angela è intervenuto sul discorso privacy, a cui si è appellata Mietta per difendersi dalle feroci critiche, in una puntata di TV Talk dedicata per gran parte al casoBallando con le stelle”:

“C’è sempre quell’antico detto che la propria libertà trova sempre un limite in quella degli altri. Ci vuole un buon senso qui. È evidente che è talmente rischiosa la malattia che la privacy vale fino a certo punto; vale se sei isolato e non sei a contatto con nessuno, ma se vai in giro la cosa è diversa”.

Un discorso di buon senso dunque, che il giornalista e divulgatore scientifico ribadisce con un esempio di vita quotidiana:

“Vivendo nella società si hanno degli obblighi, per esempio andando in macchina oltre alla patente serve anche l’assicurazione, uno può dire che è libero di assicurarsi.
Allora giri nel giardino di casa tua, se giri nel traffico e mi metti sotto poi chi paga le spese?”

Nell’appuntamento domenicale di Domenica In Alba Parietti ha preso le difese dell’artista, nonostante la conduttrice Mara Venier, che pende tutta dalla parte di Selvaggia Lucarelli e che a Mietta ha riservato un trattamento irrispettoso durante un’ospitata al suo programma tv, incassando le critiche dei giornalisti (episodio ripreso anche da OA Plus qui e da RomaIT qui). Queste le sue parole:

“Ci sono tante persone che purtroppo per ragioni fisiche, patologiche o di altro tipo hanno paura.
Molti abbiamo avuto paura. Secondo me bisogna convincere le persone con dolcezza e non con violenza. Semplicemente le persone hanno bisogno di essere accompagnate a fare il vaccino e a capire che è importante per tutti”.

La showgirl e opinionista ha anche dato prova reale che il vaccino anti Covid funziona:

“Io ho fatto il Covid, ho fatto due vaccini. La prova che il vaccino serve è il fatto che ero nello stesso albergo di Mietta, ci siamo viste a pranzo e a cena anche con Sabrina Salerno e nessuna di noi si è infettata. Il vaccino è un’arma potentissima contro questo virus.
Detto questo, se le regole sono quelle del green pass, e quindi che uno facendo un tampone ogni 48 ore è perfettamente in regola con la legge, io trovo che la caccia alle streghe che c’è stata e questo tribunale dell’inquisizione su  Mietta sia stato fuori luogo perché lei non ha fatto nulla che la legge non prevedeva”.

La stessa Selvaggia Lucarelli durante l’ultimo faccia a faccia con Mietta ha sottolineato proprio il fatto che di tutti quelli che lavorano con Milly Carlucci si è infettata l’unica non vaccinata: Mietta.

Altra certezza è che il ritorno di Mietta sulla pista di “Ballando con le stelle” è molto atteso. Forza Daniela!

Clicca qui per mettere “Mi piace” a HIT NON HIT – Blog & Press

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su TWITTER

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su INSTAGRAM

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: LAPRESSE

 


Sofia, la voce che sa di diva supera la depressione post parto e debutta con “Non arrenderti mai” – L’INTERVISTA

Rubrica, PALINSESTO MUSICALE: The Kolors, Olivia XX, Cher