Teatri chiusi, ma il Dpcm evidentemente non vale per tutti e così si infiamma la polemica.

La benzina che alimenta un fuoco già largamente divampato nei giorni scorsi è il nuovo ciclo del “Maurizio Costanzo Show”, apertosi con la prima puntata ieri.

Ebbene, come ha sottolineato il Segretario della Vigilanza Rai Michele Anzaldi, “il Maurizio Costanzo Show va in onda da un teatro. Ieri sera la prima puntata su Canale 5 con il pubblico in sala. Occupate tutte le poltroncine, separate da divisori in plexiglas”.

Da qui la domanda che, come amava dire un ex conduttore Rai, Lubrano, molti lustri fa, sorge spontanea, ed evidentemente sorge anche nella mente del Segretario Anzaldi. “Perché con gli stessi accorgimenti non possono restare aperti anche tutti gli altri teatri”.

Scontato il quesito, che resta però senza una risposta. L’unica certezza, per chi fosse pronto a cercare il pelo nell’uovo, è che la puntata è stata registrata lunedì, dunque il 26 ottobre, quando il nuovo Dpcm era già entrato in vigore. E tra il pubblico in sala, tra l’altro, era presente il Viceministro della Sanità Sileri.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Foto: Stefano Colarieti / LaPresse

TAG:
Dpcm Maurizio Costanzo Show Michele Anzaldi

ultimo aggiornamento: 28-10-2020


Classifiche SPOTIFY, week 43. Roccuzzo batte Emma. Virale anche Mar, altro talento scartato da X Factor 14

AmaSanremo: Piero Pelù, Luca Barbarossa, Morgan, Beatrice Venezi sono i 4 giudici