Roccuzzo fuori da X Factor 2020: le dichiarazioni dopo l’eleminazione e i dubbi sulla scelta di Emma Marrone

Il momento è arrivato. L’edizone numero 14 di X Factor Italia sta per entrare nel vivo con l’attesa fase dei Live e l’inizio della gara vera e propria tra i talenti selezionati dal nuovo gruppo di giudici Mika, Manuel Agnelli, Hell Raton ed Emma Marrone.

Nella serata di ieri, 22 ottobre 2020, si è conclusa l’ultima fase delle selezioni denominata “Last Call”; le squadre sono state formate e, nel complesso, il cast sembra essere uno dei più forti di sempre. Nonostante ciò, non sono mancati i colpi di scena con la clamorosa eliminazione di Roccuzzo, all’anagrafe Giuseppe Roccuzzo, cantante della categoria “Under Uomini”.

Emma ha deciso di escludere, contro ogni pronostico, il giovane cantante siciliano che ha colpito tutti per il suo timbro particolare e la sua storia (Si è trasferito in Svizzera per lavorare e aiutare economicamente la sua famiglia). Giuseppe si è presentato alle Audition proclamandosi un grande fan della Marrone ed emozionandola con un’interpretazione molto sentita di “Promettimi”.

La sua prima esibizione ha ottenuto quattro “sì” ed è diventata immediatamente virale sul web; tanto che il video in cui canta il brano di Elisa ha accumulato oltre sette milioni di views e ottocentomila visite in pochissimo tempo, diventando il video più visto della storia del talent nato su Rai2. Nonostante ciò, l’ex protagonista di Amici di Maria De Filippi ha preferito non portarlo con lei, reputandolo ancora troppo fragile e consigliandogli di lavorare di più sulla sua identità artistica.

Emma elimina Roccuzzo alla “Last Call”: le motivazioni

“Innanzitutto voglio dirti che tutte le volte che ti ho sentito cantare hai sempre tirato fuori questo timbro molto particolare, molto emozionante. Io o credo che tu, Roccuzzo, debba trovare la tua identità, devi iniziare a lavorare su quello che vuoi essere tu, è un lavoro che mi piacerebbe moltissimo fare con te, ma il tempo è veramente stretto, per questo motivo non ti porto ai Live con me. Spero che tu possa capire“.

“Non me l’aspettavo. Sembra che per un passo non ce la faccio mai!”. Le argomentazioni della cantante salentina hanno scatenato la delusione del ragazzo e non sono piaciute a tanti telespettatori che su Twitter hanno dato vita all’hashtag #RoccuzzoGate, esprimendo tutta la perplessità per la sua esclusione.

Il dissenso si è mosso un po’ su tutti i canali social di X Factor Italia“Io vorrei sapere perché una persona estremamente sensibile non può fare il cantante? In Italia otre alla politica neanche più la musica ha senso” – ha scritto un utente sotto un post della fanpage Facebook ufficiale, a cui è seguita la risposta del programma musicale: “Roccuzzo è un bravissimo interprete, la sua voce ha toccato tutti profondamente emozionando sia Emma che il pubblico, ma la competizione con gli altri concorrenti non si basa solo sulle doti canore ma anche sulla credibilità e la maturità del proprio progetto e dell’identità artistica”.

Un commento che ribadisce e sostiene i motivi della scelta fatta dalla Marrone, a cui son seguite le dichiarazioni di Roccuzzo ai microfoni dell’agenzia stampa AGI.

Il cantante ha saputo l’esito più di un mese fa, ma guardando il montaggio dell’ultima puntata è nato in lui qualche dubbio e si è fatto qualche domanda.

Roccuzzo parla dopo l’eminizatione da XF 2020: “È tutto strano, ovviamente devo accettarlo anche se non l’ho capito”

“Ieri, quando ho rivisto la mia esibizione, mi sono sentito come….in difetto. Ho detto ‘cavolo, non mi hanno capito’, la mia vulnerabilità è stata fatta passare per un problema, quando in realtà credo che sia la mia forza; dopo la puntata infatti è successo il manicomio, tra i trend su Twitter, su Instagram mi hanno seguito 20mila persone in 10 ore, sono sconvolto”.

Il cantante siciliano, che nell’ultima esibizione ha interpretato “La Notte” di Arisa (brano secondo classificato a Sanremo 2012 vinto da Emma con “Non è l’infermo”, e da molti considerato il vincitore morale di quell’edizione del Festival) ribadisce di stimare Emma come donna e artista, ma mette in risalto una contraddizione nelle parole della nuova giudice.

“Penso che lei non ha capito il mio carattere, perché non riesco a far combaciare la logica: a me ha detto che sono molto sensibile e molto fragile e non c’è tempo per lavorare con me, mentre a Blind ha detto che è molto fragile e vorrebbe lavorare con lui perché è bella la fragilità, quindi sono entrato in una sorta di paranoia. Perché sono stato eliminato? Due conti io me li faccio. Ho visto che i miei video erano i più visti sul web e poi mi ritrovo fuori.”. E poi aggiunge: “È tutto strano, ovviamente devo accettarlo anche se, ti dico la verità, non l’ho capito”.

In effetti Roccuzzo era probabilmente uno dei talenti più vicini al mondo musicale di Emma, che poi è quello del pop e della musica leggera italiana, e uno dei candidati alla finalissima di X Factor 14. L’esclusione sembra ancora più “ingiusta”, alla luce del fatto che la neo coach di #XF20 ha scelto in squadra Santi, 18enne bolognese che a livello vocale e artistico è apparso più acerbo del collega elimnato.

Ad ogni modo, subito dopo aver ricevuto l’esito negativo Roccuzzo è riuscito a parlare con la giudice con cui desiderava tanto lavorare: “È stata molto gentile, infatti io l’ho apprezzato. Lei è venuta, mi ha abbracciato, mi ha detto di continuare, di non mollare, di tornare il prossimo anno. Lei mi ha incoraggiato dicendomi che secondo lei ho una delle voci più belle del programma, però siccome i tempi sono ristretti non poteva lavorare con me…boh”.

Per il momento, dunque, il talentuoso siculo andrà avanti senza X Factor, ma non porta nessun rancore nei confronti della cantante di “Latina”. Anzi, con il suo ultimo post social ha ribadito la grande stima che nutre per lei e invitato i suoi fan a non prendersela con Emma. Infatti sotto l’ultimo post della cantante sono apparsi molti messaggi di dissenso nei suoi confronti per aver “sbagliato” a non scegliere Roccuzzo.

“Vi prego di non offendere nel personale Emma Marrone perché nessuno si merita di essere deriso e umiliato”

“Sarei incoerente se non dicessi che tutto questo rumore è una piccola vittoria. Stanotte pensavo a quanto sia importante lasciare un segno nella vita di una persona e io non avevo mai visto prendere così tante posizioni per un concorrente di xfactor. Questo è davvero un inizio importante non solo per me ma per tutti noi sensibili, fragili, vulnerabili e pieni di amore. Io ringrazio X Factor Italia e tutte le bellissime persone che lavorano con amore e passione per la musica e ringrazio Emma Marrone per avermi dato la possibilità di confermare chi sono. Non so se leggerà mai questo post, ma io avrei voluto tanto imparare da lei, la sua forza mi ha insegnato tanto. Penso che sia una grandissima artista e chissà magari un giorno le nostre strade si rincontreranno. Io continuerò a sognare, emozionarmi e scrivere e so che prima o poi succederà”.

Il suo messaggio continua e chiude così: “Una delle mie battaglie più grandi è contro il cyberbullismo e ognuno di noi ha il diritto di esprimere la propria opinione ma nel rispetto dell’altra persona, vi prego di non offendere nel personale Emma Marrone perché nessuno si merita di essere deriso e umiliato. L’amore copre l’odio ed è una delle armi più forti davvero”.

Siamo certi che sentiremo parlare ancora di Giuseppe Roccuzzo in arte Roccuzzo e del suo talento. E chissà, magari anche di rivederlo a breve su altri schermi?

LEGGI ANCHE: X FACTOR 2020. Il canale 109 di Sky fino al 25 Ottobre manderà in onda la maratona delle selezioni

https://www.instagram.com/p/CGsHqbcn013/

Fonte: AGI


Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

TAG:
Emma Marrone Roccuzzo X Factor X Factor 14 X Factor 2020

ultimo aggiornamento: 23-10-2020


Mara Maionchi positiva al Covid: probabile focolaio a Italia’s Got Talent

Fabio Rovazzi non sarà giudice di The Voice Senior: troppo alte le richieste economiche. Il cast completo