Nella casa del Grande Fratello Vip i concorrenti Manuel Bortuzzo e Katia Ricciarelli sono stati inconsapevolmente protagonisti di un improvvisazione musicale che ha congiunto due note “Ave Maria”.

Il nuotatore triestino, che ha perso l’uso delle gambe dopo una sparatoria a Roma, in cui è rimasto coinvolto per errore, ha accompagnato al piano la diva dell’Opera, nonché ex Giraffa de Il Cantante Mascherato, sulle note dell”“Ave Maria”.

“Quale “Ave Maria”?”, vi starete chiedendo. Se Bortuzzo ha suonato quello di Charles Gounod, scritta sulla base del primo preludio del Clavicembalo ben temperato di Johann Sebastian Bach, la Ricciarelli ha cantato quella di Franz Schubert, senza che nessuno dei due si accorgesse dell’incongruenza.

Il cantautore Alessandro Orlando Graziano, che ha anche il merito di aver trasformato “Fiumi di parole” dei Jalisse in un gioiello pop, contenuto nel suo ultimo e imperdibile album “Scontate libertà occidentali”, ha commentato così il risultato:

“Questa cosa passerà alla storia della musica.
Non è semplicemente stonata ma non si rende conto che sta cantando l’Ave Maria di Schubert mentre lui sta tentando di suonare l’Ave Maria di Bach/Gounod.
Siamo a livelli di avanguardia (inconsapevole) che nemmeno Berio e Kathy Berberian avrebbero potuto immaginare”.

VIDEO

Clicca qui per mettere “Mi piace” a HIT NON HIT – Blog & Press

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su TWITTER

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su INSTAGRAM

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: Frame del GF VIP 6

 


Festival di Sanremo, il regolamento: torna anche il pubblico in sala con Green Pass

Grande Fratello Vip, Alex Belli fa una battuta agghiacciante sulla disabilità di Manuel Bortuzzo: insorge lo staff del nuotatore che chiede provvedimenti