Il Festival di Sanremo è pronto più che mai a ripartire alla grande e, dopo la riconferma di Amadeus in qualità di condutture che è una certezza, la Rai ha pubblicato il nuovo regolamento stilato all’insegna dei cambiamenti. Andiamo a vedere nel dettaglio quali saranno ed in che modo la kermesse ligure cambierà volto.

Il numero dei cantanti in gara, innanzitutto, passerà da 26 a 24 e sarà così composto: 22 scelti da Amadeus e dalla sua commissione musicale, e 2 attraverso la vittoria  di Sanremo Giovani che si terrà a dicembre. La gara partirà senza eliminazione martedì 1 febbraio per concludersi con la  serata finale di sabato 5 febbraio con la proclamazione del vincitore.

Cambiano anche i meccanismi di votazione. Durante le prime due serate è previsto che la Giuria dei giornalisti accreditati si divida in tre componenti di voto autonome: una giuria della carta stampata e delle tv, una delle Radio e una del web. Nella quarta e nella quinta serata, invece, la Giuria della Sala Stampa, Tv, Radio e Web voteranno come unica componente, aggiungendosi al Televoto e alla nuova Giuria “Demoscopica 1000″, composta da mille componenti selezionati secondo equilibrati criteri di età e di provenienza geografica, che voteranno da remoto con una app ad essi dedicata.

Nello specifico, quindi, avremo le seguenti suddivisioni:

-Martedì 1 e mercoledì 2 febbraio – prima e seconda serata del Festival 2022 – vengano eseguite rispettivamente 12 canzoni in gara a serata. Le canzoni verranno votate, in maniera disgiunta, dalle 3 componenti di voto della Giuria della Stampa, Tv, Radio e Web. Il peso percentuale sul risultato complessivo della votazione sarà così ripartito: giuria della carta stampata e tv 33%; giuria del web 33%; giuria delle radio 34%. In ciascuna serata, dopo la votazione, verrà stilata una classifica delle 12 canzoni appena eseguite

Nella terza serata, tutti e 24 gli artisti proporranno le loro canzoni in gara. Entrerà  in azione il pubblico da casa attraverso il Televoto e la Giuria Demoscopica 1000, che avranno un peso sul risultato complessivo del 50%. La media tra le percentuali complessive di voto ottenute dalle canzoni/Artisti nella Serata e quelle ottenute nelle Serate precedenti determinerà una nuova classifica delle 24 canzoni/Artisti in gara

-Serata Cover (4 febbraio 2022): ognuno dei 24 Artisti in gara, proporrà – da solo o con un ospite – una canzone del repertorio italiano o anche internazionale degli anni 60′, 70′ e 80′ che sarà votata da tutte le giurie con un peso percentuale del 34% per il Televoto; del 33% per la Giuria della Sala Stampa, Tv, Radio e Web; e del 33% per la Demoscopica 1000. La media tra le percentuali complessive di voto ottenute dagli Artisti nella serata e quelle ottenute nelle serate precedenti determinerà una nuova classifica delle 24 canzoni/Artisti in gara

-Nella serata finale del 5 febbraio, infine, le 24 canzoni in gara verranno votate dal pubblico attraverso il Televoto e la media tra le percentuali di voto ottenute nella serata e quelle ottenute nelle serate precedenti determinerà una nuova classifica delle 24 canzoni/Artisti. Le prime tre canzoni in classifica saranno riproposte attraverso l’esecuzione dal vivo o attraverso registrazione audio-video. Le votazioni precedenti verranno azzerate e si procederà a una nuova votazione del pubblico con il Televoto; della Giuria della Stampa, Tv, Radio e Web; e della Demoscopica 1000, con un peso percentuale così ripartito: Televoto 34%: Giuria della Sala Stampa, Tv, Radio e Web 33%; Demoscopica 1000 33%.

Novità anche per ciò che concerne il pubblico in sala che finalmente potrà tornare padrone dell’Ariston: saranno ammessi in sala esclusivamente spettatori muniti di biglietto d’ingresso e del certificato verde di avvenuta vaccinazione e/o di altra eventuale documentazione prevista dalle normative in materia di emergenza sanitaria.

Anche durante le prove di ogni artista saranno ammessi in sala solo i rappresentanti della Casa discografica interessata, muniti di pass speciali rilasciati dalla Rai, eccezion fatta per la prima sessione di prova a Sanremo 2022, durante la quale sarà permesso a un rappresentante accreditato di ogni Casa discografica interessata di rimanere alle prove.

Sara’ ammesso inoltre nell’area back-stage, tassativamente, un solo rappresentante per ogni Casa discografica, mentre gli accompagnatori al seguito (sarte, parrucchieri, truccatori, personale vario) potranno accedere nell’area camerini in numero limitato e comunque solo se autorizzati e muniti di pass rilasciato dalla Rai. Il pass dovrà essere sempre indossato in modo ben visibile all’interno dei luoghi previsti per la manifestazione.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: Ufficio Stampa Rai Pagina Facebook

TAG:
Amadeus covid Rai Rai 1 regolamento Sanremo 2022

ultimo aggiornamento: 03-11-2021


“Che fine ha fatto Baby Jane?”, Franca Leosini torna in tv e racconta le vite di chi, dopo la pena, si è reinserito nella società

GF VIP. Katia Ricciarelli, Manuel Bortuzzo e il mashup (inconsapevole) di due famose “Ave Maria” – VIDEO