Seguici su

Serie TV

Cillian Murphy confermato per il film di Peaky Blinders: le riprese inizieranno a settembre

L’attore premio Oscar è pronto a tornare ad interpretare Thomas Shelby, il capo dei Peaky Blinders, nel film basato sulla serie tv.

Pubblicato

il

Cillian Murphy arriverà anche al cinema nei panni di Thomas Shelby di Peaky Blinders.
Crediti immagine: The Academy - Oscar 2024 - Cillian Murphy - Academy Profilo Instagram

Fresco di vittoria come Miglior Attore Protagonista agli Oscar 2024, Cillian Murphy ha già in programma nuovi progetti. Tommy Shelby, suo iconico ruolo nella serie di Peaky Blinders, arriverà infatti sul grande schermo. Steven Knight, creatore della celebre serie televisiva, ha annunciato ufficialmente che l’attore inglese riprenderà il ruolo iconico nella tanto attesa trasposizione cinematografica della popolare serie britannica. Parlando alla premiere del suo nuovo dramma della BBC, The Town, Knight ha dichiarato che le riprese del film Peaky Blinders avranno inizio nel mese di settembre, con Murphy sicuramente al timone.

L’intervista a Knight, tra conferme e ipotesi

Il regista è stato intervistato negli scorsi giorni da Birmingham World, ed ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni, come riportato da Variety. “Tornerà sicuramente per questo progetto. Lo gireremo a settembre“, ha confermato Knight. Murphy non ha rilasciato ulteriori commenti al riguardo, ma il suo ritorno nei panni di Tommy Shelby non sorprende considerando il suo costante interesse a interpretare il personaggio. In passato, l’attore ha sottolineato l’importanza di una sceneggiatura degna per un progetto del genere.

Se c’è più storia, mi piacerebbe farlo. Ma deve essere giusto. Steve Knight ha scritto 36 ore di televisione e siamo partiti così in alto. Sono davvero orgoglioso di quest’ultima serie. Quindi dovrebbe sembrare legittimo e giustificato fare di più” aveva dichiarato Murphy a Rolling Stone UK lo scorso anno. Le dichiarazioni di Murphy hanno alimentato le speranze dei fan, che attendono con ansia di vedere il gangster in azione anche sul grande schermo. La popolarità di Peaky Blinders è cresciuta esponenzialmente dopo essere stata distribuita su piattaforme streaming come Netflix, rendendo la produzione di un film una mossa ovvia per il creatore della serie.

Il progetto del film di Peaky Blinders

Knight ha sempre espresso la sua volontà di continuare la storia attraverso un lungometraggio, rivelando di avere le idee già ben chiare. “Il film, so esattamente di cosa parla. E so quali storie racconterà. Ciò che accadrà dopo, voglio che dipenda dal film.” La serie televisiva acclamata dalla critica e dal pubblico si distingue per la sua trama avvincente e i suoi personaggi iconici, offrendo uno sguardo affascinante nell’oscuro mondo della criminalità organizzata nella Birmingham del dopoguerra.

La trama della serie tv

Al centro della storia c’è la famiglia Shelby, guidata dal carismatico e ambizioso capofamiglia Thomas Shelby. Il clan, originario dei bassifondi di Birmingham, si fa strada tra le fila della società attraverso il gioco d’azzardo, il traffico di armi e il controllo dei mercati illegali. Con il loro marchio distintivo, un cappello con lame da rasoio cucite nell’orlo, i Peaky Blinders si impongono come una minaccia pericolosa nella città. La trama si snoda tra le lotte di potere interne alla famiglia Shelby, le alleanze tese e gli intrighi politici che coinvolgono personaggi di spicco della società britannica. La serie offre uno sguardo inedito sugli eventi storici del periodo, includendo temi come la Grande Depressione, l’ascesa del nazismo e la lotta per l’indipendenza irlandese.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *