Fabrizio Corona in questi ultimi giorni è stato condannato ad altri 9 mesi di carcere per non avere rispettato le regole previste per gli arresti domiciliari. L’ex re dei paparazzi, che si è sempre detto vittima di un accanimento senza precedenti, non ha accettato di buon grado la sentenza ed ha protestato attentando più volte alla sua salute.

Corona, che è da qualche giorno rinchiuso nel carcere di Monza dopo essere stato ricoverato in un reparto dell’ospedale psichiatrico del Niguarda, aveva tentato di tagliarsi i polsi prima di essere portato via da casa, davanti a sua madre in lacrime che implorava gli agenti di lasciarlo lì.

L’ex marito di Nina Moric, che si è chiusa in uno stretto riserbo, dal letto dell’ospedale psichiatrico, non solo ha cercato ancora una volta di farsi del male bucandosi le braccia con una penna, ma aveva anche iniziato lo sciopero della fame per combattere quella che lui chiama “un’ingiustizia”.

Le condizioni di Corona, fino poche ore fa, destavano molta preoccupazione, tanto da spingere mamma Gabriella ad andare in Tv da Barbara D’Urso e supplicare il figlio di interrompere la protesta in nome dell’amore che li lega:

Ha una patologia severissima che è stata anche confermata in ospedale. È una sindrome bipolare con personalità borderline. È una malattia grave che porta anche al tentativo di suicidio. Si è squarciato un braccio in profondità, non è stato un atto del tutto dimostrativo ma un atto di rabbia e di ribellione. Mio figlio ha questi comportamenti istrionici perché è malato”.

Addirittura Adriano Celentano si è schierato dalla parte di Fabrizio scrivendogli pubblicamente due lettere molto toccanti. Soprattutto in una, il “molleggiato” gli aveva fatto intendere a chiare lettere che la sua morte, in un periodo come questo, non avrebbe toccato nessuno e che sarebbe passata inosservata, senza quindi poter ottenere ciò per cui stava lottando.

Tutto questo sembra avere sortito i suoi effetti perché è giunta notizia da parte dell’Avvocato Ivano Chiesa che Corona avrebbe interrotto lo sciopero. La sua dichiarazione integrale verrà mandata in onda su Telelombardia Iceberg, ma intanto siamo in grado di riportarne le parti più salienti:

“Dal punto di vista psicologico sta male, dal punto di vista fisico finalmente mi ha ascoltato perché gli ho detto: Fabrizio ho bisogno di te, altrimenti in quelle condizioni fisiche lì non mi aiuti e invece dobbiamo continuare una battaglia giudiziaria, dobbiamo andare fino in fondo. E quindi mi ha ascoltato e ha ricominciato a mangiare qualcosa”.

Chiesa confessa anche che mai prima d’ora aveva visto tanta determinazione negli occhi di Fabrizio, il che lo porta a ben sperare che le cose si possano sedare, almeno per il momento.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

 

Crediti Foto: fabriziocoronareal/Instagram


LIVE Lituania-Italia 0-2, qualificazioni mondiali in DIRETTA. Gli Azzurri vincono ancora: a segno Sensi e Immobile

Ragazzo 18enne viene dichiarato morto, poi riprende a respirare prima dell’espianto degli organi