“Sanremo Battle” show, il contest sanremese di OA Plus dedicato alle canzoni “più belle” e importanti della storia del Festival si è concluso e ha un vincitore. Nella puntata in onda su Sport2u, la web tv di OA Sport e OA Plus, è stata decretata la canzone vincitrice: “Piazza Grande” di Lucio Dalla. Ospite con Michele Monina e Francesca Alotta, la cantante e pianista Roberta Giallo ha interpretato il brano in gara al Festival del 1972. 

Domenica 28 febbraio, alle 21.30, sulla web tv di OA Plus è andata in onda la prima puntata del Talk Show dedicato a Sanremo Battle, il concorso web ideato dal direttore della nostra Testata che, insieme ad alcuni redattori, ha avuto l’intento di individuare e ricordare, giocando, i brani più belli delle storiche edizioni del Festival Della Canzone Italiana di Sanremo.

Enrico Spada, alla conduzione con Ugo Stomeo, Claudio Bolognesi e Juary Santini, ha accolto nella prima puntata del nuovo Talk tre grandi e graditi ospiti: l’irriverente giornalista e critico musicale Michele Monina; la grande interprete dell’evergreen “Non amarmi”, Francesca Alotta; e l’estrosa e “grande artista”, come l’ha definita in diretta il conduttore, Roberta Giallo.

“Piazza Grande” di Lucio Dalla vince “Sanremo Battle”: sul podio anche Giuni Russo, Mia Martini ed Elisa

Dopo che i giudici in gara hanno scelto i migliori brani delle edizioni a disposizioni, e salvato le canzoni migliori degli avversari nel gioco a tema Sanremo, sono stati raccolti i risultati delle altre due votazioni (il voto social e quello della giuria di qualità di “Sanremo History”, contest dello scorso hanno, di cui hanno fatto parte, fra glia altri, proprio Roberta Giallo e Michele Monina) e rivelati la classifica finale, il podio, e infine la canzone trionfatrice.

A vincere Sanremo Battle, mettendo praticamente d’accorto tutti, è stato il brano “Piazza Grande” che il mai dimenticato Lucio Dalla ha interpretato al Festival di Sanremo nel 1972. Quell’anno alla conduzione c’era Mike Buongiorno, mentre alla direzione artistica Elio Gigante.

Durante la Live, che potete rivedere anche sulla pagina Facebook di OA Plus, i conduttori e gli ospiti hanno espresso le loro idee e le loro preferenze su tutte le canzoni selezionate. Il risultato è stato un interessante confronto in cui si è sottolineato come molte canzoni di Sanremo siano entrate profondamente nelle nostre vite, diventando icone dell’intera manifestazione canora.

Tra “pietre miliari” della produzione festivaliera e “entità sovrannaturali” che ci hanno regalato il loro talento immenso, si è riscontrato come molti dei brani che hanno partecipato al Festival di Sanremo facciano parte dell’immaginario collettivo non soltanto per la bellezza della parte musicale o testuale del brano, ma anche e proprio per il momento che hanno rappresentato, con performance eccezionali che, in alcuni casi, rendono impossibile scindere la canzone dall’intera magia creata sul palco dell’Ariston.

Alla fine, però, si è avuta una classifica finale che ha visto sul podio le seguenti canzoni: al terzo posto, ex equo, “Almeno tu nell’universo” di Mia Martini e “Luce” di Elisa, al secondo posto “Morirò d’amore” di Giuni Russo e al primo, come già detto, Lucio Dalla con “Piazza Grande”.

Roberta Giallo incanta con “Piazza Grande” di Lucio Dalla sulla Web Tv di OA Plus

Roberta Giallo, a cui era stato chiesto di omaggiare uno dei suoi brani preferiti del Festival, ha scelto proprio interpretare “Piazza Grande” di Lucio Dalla. Una coincidenza fortunata che ci ha regalato un bellissimo momento. Infatti, la sua versione del brano scritto dal cantautore bolognese con Gianfranco Baldazzi, Sergio Bardotti e Rosalino Cellamare (Ron) ha letteralmente incantato gli spettatori e tutti i “presenti”; il modo migliore per concludere il percorso in attesa dell’inizio di Sanremo 2021.

“Sono stata preveggente, ragazzi – commenta Roberta Giallo durante la diretta – Ugo (Il direttore NDR) mi ha detto ‘scegli una canzone di Sanremo che ami’ ed io ho scelto ‘Piazza Grande’. Anche perché è una delle cover che nel grande anno della sfiga, 2020, l’ho inserita all’interno del mio album ‘Vicina Vicina’ dove in casa registravo col telefonino e cantavo i miei cantanti preferiti”.

E poi in merito all’esibizione a Sanremo Battle, aggiunge: “L’ho fatta proprio per questa occasione, l’ho fatta per voi, l’ho fatta per questa diretta”. Inoltre, la Giallo ha rivelato ad OA Plus che entro quest’anno pubblicherà un altro album che, col patrocinio del Comune di Bologna, sarà dedicato a dei poeti di cui ha musicato le liriche. Tra queste anche alcune inedite di Roberto Roversi, grande collaboratore di Dalla,

Di seguito potrete rivedere l’intera puntata e assistere alla bellissima esibizione dell’artista marchigiana di adozione bolognese.

La classifica di “Sanremo Battle” – Il Contest sanremese di OA Plus

10° – “Di sole e d’azzurro” di Giorgia
9° – “Gente come noi” di Ivana Spagna
8° – “L’ei verrà” di Mango
7° – “Passo silenzioso della neve” di Valentina Giovagnini e “Fare l’amore” di Mietta (ex equo)
5° – “La Notte” di Arisa
3° – “Almeno tu nell’universo” di Mia Martini e “Luce” di Elisa (ex equo)
2° – “Morirò d’amore” di Giuni Russo
1° – “Piazza Grande” di Lucio Dalla


Clicca qui per seguire Juary Santini su Twitter

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

 

 


Lutto nella musica, è morto il dj internazionale Claudio Coccoluto

Hooverphonic, previsto per il 4 marzo il loro brano in vista dell’Eurovision Song Contest