Il cantautore romano Esseho si gioca un futuro da Big con il singolo “Arianna”. Sarà Amadeus a decidere nel corso del talent show Sanremo Giovani 2021 se portarlo con sé al Festival di Sanremo 2022 in qualità di campione della canzone italiana. Ce la farà?

Promosso a pieni voti dal bravissimo critico musicale di OA Plus Fabrizio Testa nelle pagelle di Sanremo Giovani 2021, Esseho rappresenta la quota cantautorale indie e eterocentrica per il Festivalone dell’inclusività pensato da Amadeus per il 2022.

Il singolo “Arianna”, uscito per l’etichetta Bomba Dischi con l’interessamento alla distribuzione di una major come la Universal Music Italia, è il brano finalista del contest pre-Sanremo 2022, che andrà in onda questa sera in prima serata su Rai 1. Nel corso della serata, in cui sfileranno tutti i Big (ad eccezione di Elisa poiché positiva al Covid) del cast dell’evento più amato e ambito da tutti, dai rockettari ai neomeloodici, il cantautore romano si giocherà la carriera in meno di 4 minuti.

Tra i tre nomi che Amadeus ha già messo nella busta dei vincitori non credo che ci sarà quello di Esseho, perchè poco impattante, ma tutto è possibile.

LEGGI Per resistere al tuo fianco: lo spessore de La Municipàl

VIDEO

Il videoclip ufficiale di “Arianna”, il singolo con cui Esseho è in finale a Sanremo Giovani 2021, è disponibile su YouTube dal 9 dicembre. L’artista romano è tra i 12 giovani selezionati che oggi, 15 dicembre, in diretta su Rai1 si contenderanno i tre posti tra i “Big” del Festival di Sanremo 2022.

LEGGI Sanremo Giovani Story. Una playlist per i talenti lanciati dal festival

“Arianna” è un brano scritto da Esseho e vede la produzione artistica dello stesso insieme a Niccolò Contessa.

“Racconta una storia d’amore, sfruttando una poetica romantica, ma ad un ascolto più attento si svela un sottotesto, che, come un filo fragile pronto a spezzarsi, lega Arianna a Teseo pronti a cercarsi per combattere assieme il loro personali mostri” spiega il cantautore.

Esseho, al secolo Matteo Montalesi, è reduce dal successo del disco d’esordio “Aspartame”, uscito a giugno per Bomba Dischi, che conta già oltre 5 milioni di ascolti sulle piattaforme digitali.

I suoi singoli “Bambi”, “Costellazioni”, “Michelle” e “Bollicine” sono entrati nelle principali playlist editoriali, conquistando anche la cover di playlist come ‘Graffiti Pop’ e ‘Indie Italia’ su Spotify. “Costellazioni” e “Michelle” sono stati, inoltre, inseriti all’interno della colonna sonora della seconda stagione della serie Netflix “Summertime”.

L’importante traguardo sanremese arriva dopo l’annuncio del ritorno dal vivo di Esseho, con le prime due date indoor previste ad aprile 2022 a Milano e a Roma, che seguono una lunga estate vissuta sui palchi dei maggiori festival nazionali.

Questi gli appuntamenti annunciati:

13 aprile 2022 SEGRATE (MI) Magnolia

21 aprile 2022 ROMA Largo Venue.

I biglietti sono disponibili QUI.

ALBUM

Pronto all’avventura di Sanremo Giovani e a una nuova stagione di concerti, con un linguaggio e uno stile originali, l’autore e produttore romano classe ’97 ha racchiuso nel suo recente esordio discografico nove tracce di nuovo pop italiano ispirato e diretto, in cui la cura dei suoni e degli arrangiamenti si mescola alla naturalezza della capacità interpretativa. “Aspartame” è un album frutto del lavoro di Esseho e del sodalizio artistico con produttori del calibro di Niccolò Contessa, Sine, Orang3, Amanda Lean, Not for Climbing, che hanno co-prodotto alcuni episodi del disco.

Alla release di “Aspartame” ha fatto seguito un’estate dal vivo in cui Esseho ha condiviso il cartellone dei principali festival italiani con artisti come Fulminacci, Ariete, Willie Peyote, Nayt, Niccolò Fabi, Ghemon, chiudendo il percorso estivo con la partecipazione al programma TEDx di Lungarno Mediceo, come rappresentante della nuova musica italiana, trattando la tematica di “Come sarà la musica nel 2050”.

LEGGI Sanremo 2022. Nel cestino di Amadeus anche le dive preferite dai gay e i cocchi toscani di Carlo Conti. Ecco la lista shock degli esclusi e la playlist da ascoltare in loop!

BIOGRAFIA

Matteo Montalesi aka Esseho, artista classe ’97, polistrumentista, autore e produttore romano.

Dopo l’esordio sulle piattaforme digitali con il singolo “Bambi”, brano che ha superato i 3 milioni di streams ed ottenuto la copertina “Graffiti Pop” di Spotify, prodotto dallo stesso artista con Amanda Lean e Not for Climbing insieme a Niccolò Contessa e Sine, già noti nel circuito discografico per aver lavorato a progetti di successo come Coez, I Cani, Noyz Narcos, Gemello e molti altri.

“Bambi” è un brano leggero da cui farsi trasportare, un pop accurato ed immediato in cui le linee vocali ed il suono caldo delle acustiche immergono l’ascolto in atmosfere avvolgenti e rilassanti. Nel videoclip del brano una giovane skater “danza”, dall’alba al tramonto, su un longboard per le vie di Lisbona, nei pressi della Praia de Santa Cruz.

“Bambi” ottiene un importante riscontro dai networks radiofonici, presentato nel programma “Deejay chiama Italia” di Linus e Nicola Savino, entrando nella “TOP 20 indipendenti” del circuito Earone, con il supporto di importanti realtà radiofoniche nazionali.

A Gennaio 2021 si presenta con il suo secondo singolo “Costellazioni”, confermando l’attenzione del pubblico, superando in pochissimo tempo il mezzo milione di streams ed ottenendo la copertina “Indie Italia” di Spotify per due settimane consecutive.

Il brano “Costellazioni” viene selezionato da MTV New Generation ed inserito come artista del mese, entrando in alta rotazione su MTV Music. L’Artista si posiziona nel mondo live, partecipando all’evento Milano Music Week per Adidas nella storica location milanese “Santeria – Toscana 31” e, successivamente, nel programma televisivo di Rai 2 “Magazzini Musicali”, dove si esibisce con i brani “Bambi” e “Costellazioni”.

L’ultimo inedito “Michelle”, prodotto insieme a Niccolò Contessa e Sine, conferma non solo la sua espressività autentica ma anche la crescita solida e costante caratterizzata da un’originale capacità compositiva e interpretativa. Il brano assieme al precedente singolo “Costellazioni” sono contenuti nella colonna sonora della serie Netflix “Summertime” giunta alla seconda stagione uscita il 3 giugno 2021.

Il suo disco d’esordio si intitola “Aspartame”, con oltre 5 milioni di streams, è online sulle piattaforme dall’11 giugno 2021 per Bomba Dischi / Universal Music, dove al suo interno troviamo la focus-track dal titolo “Bollicine“, brano prodotto insieme a Orang3, già produttore multiplatino, di artisti del calibro di Achille Lauro, Coez, Salmo, Gemitaiz e molti altri del panorama musicale nazionale.

A seguito del successo discografico, nell’estate 2021, inizia la tournée di 15 date nei maggiori festival nazionali, prodotta da Magellano Concerti.

Clicca qui per mettere “Mi piace” a HIT NON HIT – Blog & Press

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su TWITTER

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su INSTAGRAM

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: GIACOMO GIANFELICI


Joseph Bruno, il musicista di Sapri che riscrive il pop-rock anni ’80. Fuori “Joseph”, l’album del debutto

Sanremo Giovani 2021, una notte da “Big” per tre. La classifica dei più adatti ad una carriera effettiva