Il grande giorno, quello in cui i sogni dei 12 finalisti di Sanremo Giovani 2021 si realizzeranno o verranno infranti, è arrivato.

Oggi, mercoledì 15 dicembre, Amadeus è pronto ad una notte stellare, in cui tutto il cast del suo prossimo Festival di Sanremo si comporrà e materializzerà. A sfilare ci saranno tutti i 22 Big che ha già scelto, tra cui Donatella Rettore e Iva Zanicchi, ma non solo.

In diretta su Rai1, a partire dalle ore 21.25, Bais, Martina Beltrami, Esseho, Oli?, Matteo Romano, Samia, Tananai, Yuman, Destro, Littamè,  Senza_Cri e Vittoria si sfideranno sul palco del Teatro del Casinò per strappare il pass che li proietterà tra i ‘Big’ del Festival di Sanremo: a sceglierli Amadeus in prima persona con la sua Commissione musicale.

Un direttore artistico con pieni poteri dunque, che ha già pubblicamente bocciato le quote rose, secondo lui “offensive”, e i l’ennesima polemica post esclusione dei Jalisse con un “meglio lavorare che lamentarsi”.

Il pubblico non potrà più interferire sulle scelta delle future star della canzone. E se si ricorda lo scandalo Sissi dello scorso anno, che noi di OA Plus abbiamo sollevato per primi e a cui poi hanno messo mano Caterina Caselli e Maria De FIlippi, è più che giusto. Ora bisognerà vedere se Amadeus avrà davvero il fiuto da talent scout o se flopperà anche con questa terza occasione. 

Importante il supporto di Rai Radio2 e RaiPlay che proporranno ‘Sanremo Giovani’ in simulcast on air e sul web mentre sarà Rai Italia a replicare immagini e musica nel mondo intero. 

Chi saranno i tre artisti che comporranno il podio di Sanremo Giovani e che di conseguenza parteciperanno al Festival di Sanremo 2022 insieme ai “Big”? I nomi ufficiali li sapremo stasera, anche se si parla già di Yuman, Tananai e per la quota “Area Sanremo” a cui Amadeus non può sottrarsi e per cui, a mio parere, ha allargato da due a tre i posti disponibili, è Destro o al massimo Senza_Cri. Particolarmente accattivante per lo spettacolo sanremese è anche Oli?, che mette in scena e in musica la fluidità sessuale che oggi va tanto di moda e che rischia di offuscare la musica eterocentrica e più intimista di Esseho.

Ecco di seguito la classifica di chi, secondo la super Redazione di OA PLUS, è più adatto alla trasformazione in Big e quindi ad una carriera vera e propria, capace di evolversi e durare nel tempo.

L’effetto Jalisse o ancora peggio Gaudiano, come sappiamo, è dietro l’angolo!

LEGGI Sanremo Giovani Story. Una playlist per i talenti lanciati dal festival

OA PLUS TOP CHART | SANREMO GIOVANI

  1. Destro 
  2. Bais 
  3. Tananai
  4. Yuman 

 

  1. Martina Beltrami 
  2. Samia 
  3. Esseho 
  4. Oli? 

 

  1. Matteo Romano 
  2. Senza_Cri 
  3. Littamè 
  4. Vittoria 

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sanremo Rai (@sanremorai)

Clicca qui per mettere “Mi piace” a HIT NON HIT – Blog & Press

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su TWITTER

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su INSTAGRAM

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: RAI

 


Esseho, il cantautore romano che canta le donne in gara a Sanremo Giovani 2021. Se vince diventa Big

Yuman nella notte stellata: da Sanremo Giovani a Sanremo Big? “La serata dei duetti la farei con Hozier” – L’INTERVISTA