Strizza l’occhio al bis, Amadeus. In collegamento assieme alla moglie Giovanna Civitillo alla Domenica In targata Mara Venier, l’ultimo conduttore del Festival ci ha scherzato su, ammettendo che no, non si tirerebbe indietro. “La prima volta che te lo propongono non puoi dire di no a Sanremo. La seconda dici ‘ci penso’, ma il prossimo sarà il primo Festival dopo il coronavirus…”.

Insomma, un giro di parole che certifica una chiara apertura alla possibilità (più che concreta, secondo gli spifferi che arrivano da casa Rai) di tornare al timone della kermesse festivaliera, quasi a non volersi sottrarre ad un cliché comune nella storia del Festival: chi è salito sul palco dell’Ariston un anno e ha fatto grandi ascolti, poi non è riuscito quasi mai a resistere alla tentazione di riprovarci, nonostante spesso la seconda sia andata meno bene della prima.

E Fiorello? Si ricostituirà la coppia dell’ultimo festival?, viene subito da chiedersi. “Mi ha già chiamato tre volte. Ho fatto tre voci diverse dicendo: ‘Ha sbagliato numero!”‘”, ha twittato ‘Fiore’ con l’hashtag #Sanremo2021, facendo di fatto partire la tarantella.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS


Emis Killa vs Tha Supreme: la libertà di bestemmia nel rap/trap è un diritto?

X Factor, al via i precasting per l’edizione 2020: per la prima volta saranno fatti da casa