Ripetitiva, mai nuova, forse anche noiosa. Ma Alessandra Amoroso è riuscita a costruire negli anni con il proprio pubblico un’empatia così grande da far passare il resto in secondo piano.

SORRISO GRANDE| LA RECENSIONE

Nulla nella musica italiana è più statico del repertorio di Alessandra Amoroso. Formula che vende non si cambia, per carità, va benissimo ed è legittimo, ma è davvero incredibile constatare come questa artista, un gigante del nostro tempo, dal 2009 a questa parte non sia, veramente, mai cambiata di una virgola: e anche quando fa intuire una piccola virata, vedi la tutto sommato interessante “Piuma, ecco che arriva subito la comfort zone, rappresentata da “Sorriso grande“, singolo pubblicato insieme al pezzo appena citato il 9 aprile 2021 per Epic/Sony Music.

Due episodi rilasciati lo stesso giorno in quanto strettamente correlati tra loro; il primo rappresenta infatti un grande momento di riflessione, una presa di consapevolezza dopo la fine di una relazione burrascosa: il secondo invece incarna la liberazione, la voglia di prendere la vita per quel che è affrontandola con determinazione e voglia di spaccare il mondo. L’altro lato del topòs. Non siamo infatti di fronte a una grande novità, la discografia della salentina è pregna di questo binomio, reso sia in modo melodrammatico che leggero.

La ritmica è quella sincopata di “Comunque andare“, il testo, firmato da Petrella, è confezionato ad arte per piacere ai fan, con tutte le facilonerie del caso come la rima “Cantare/amare“. La produzione è curata da Dario Dadust Faini, anche lui di trincea. Tuttavia, il problema non sussiste. Perché ormai da Alessandra Amoroso non possiamo che aspettarci proprio questo tipo di episodi. Sì perché malgrado siano ripetitivi, melensi, triti e ritriti, nel tempo la Nostra è riuscita a creare un’empatia con il proprio pubblico fuori dal comune, tanto da mettere tutto il resto in secondo piano. D’altronde c’è chi ha vinto i Grammy Award proponendo sempre la stessa solfa. Perché cambiare?

VOTO: 5/10

AGGETTIVO: RIPETITIVO

 

ARTISTA: ALESSANDRA AMOROSO

SINGOLO: SORRISO GRANDE

ANNO: 2021

ETICHETTA: EPIC/SONY MUSIC

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


“Sono io”, meravigliosamente buona la terza per Wrongonyou

Arisa, era “Ortica” il brano perfetto per Sanremo 2021!