“Mille stelle” è una canzone stupenda, dolce, profonda, aperta e alta. Semplicemente, Nada.

 MILLE STELLE| LA RECENSIONE

Dalle tenebre alla dolcezza, dall’oscurità alla luce senza svilire neanche di un millimetro la propria cifra stilistica. Semplicemente, Nada Malanima. Il pulcino del Gabbro, musa ispiratrice della musica italiana indipendente, quella vera, ha dato recentemente prova di maestosità interpretativa e compositiva nel modo più inaspettato possibile, offrendo la propria voce alla colonna sonora della serie targata RAI 1 “Noi (remake del celeberrimo “This is us“, in onda dal 6 marzo al 10 aprile) con una canzone meravigliosa, “Mille stelle“, pubblicata lo scorso 4 febbraio per TCF/Kickout.

Più che una canzone, si tratta di un gioiello. Anzi, di uno scrigno minimalista con una melodia iper ipnotica, raccolta e meravigliosamente evocativa. Supportata dalle trame ideate dal musicista Andrea Farri, la nostra dispiega la sua tessitura vocale bassa e cavernosa, creando però qualcosa di molto diverso rispetto alle sue produzioni tormentate e malinconiche, ovvero una sensazione di soavità e di rilassatezza fuori dal comune, impreziosita da un arpeggio di chitarra acustica dominante e da un piccolo riff di pianoforte tanto elementare quanto efficace.

Ma il vero colpo ad effetto si palesa nella seconda strofa, quando entra una ritmica ridotta all’osso, con un semplice battito di mani che, nella sua semplicità, arricchisce tutto il passaggio finale, supportando un inciso che scende verso il basso, verso le “mille stelle che vengono giù“, verso il più profondo intimismo.

Attraverso la mia vita, attraverso la mia vita, il mondo è solo un’idea“, canta Nada nel piccolo special del brano, un passaggio che rende altissimo anche un episodio rivolto a un pubblico di larga scala che, non a caso, si apre proprio nell’outro, dove arrivano prima gli archi e poi, successivamente, una strumentazione più ricca e corposa, quasi estranea a quanto sentito in precedenza, ma utile a rimarcare la potenza di un vero e proprio capolavoro. Bellissimo.

VOTO: 10

AGGETTIVO:  SPLENDIDA

ARTISTA: NADA feat ANDREA FARRI

SINGOLO: MILLE STELLE

ANNO: 2022

ETICHETTA: TCF/KICKOUT

Clicca qui per mettere “Mi piace” a HIT NON HIT – Blog & Press

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Clicca qui per scoprire i vincitori dell’OA PLUS MUSIC AWARDS 2021


Chi è Simone Cecchetti? Sky Arte dedica al fotografo delle stelle della musica un documentario

AMICI 21: le pagelle degli inediti. Al terzo giro brillano Albe, Sissi e LDA