Un b-side interessantissimo quello ideato da Carl Brave, dove tre anime diverse trovano la quadra senza trovare nessun compromesso.

MATRIMONIO GIPSY| LA RECENSIONE

La vera essenza del divertimento. Accade anche questo in tempi di liquidità. Accade che un artista, abbondantemente in stato di grazia radiofonica con già un singolo potentissimo fuori, nello specifico “Makumba” (con Noemi), decida di rilasciare un b-side, radunando due colleghi provenienti da due universi differenti, anzi opposti. Stiamo naturalmente parlando di Carl Brave e di “Matrimonio gipsy“, brano rilasciato lo scorso 2 luglio 2021 per Universal/Island che vanta la partecipazione di Myss Keta e di Speranza.

Un passaggio in cu il nostro sembra essersi tolto uno sfizio, confezionando per certi versi una anti-hit, o meglio, una hit da circuito chiuso, stretto, in poche parole, hipster, producendo in prima persona una beat sincopato e originale, prendendo spunto dalla sua conoscenza musicale sopraffina e decisamente ricercata.

Il lato più interessante è certamente l’aspetto corale: il “feat” è soltanto in teoria, perché nel corso del pezzo i tre artisti si alternano in continuazione, descrivendo un affresco di un divertente party notturno utilizzando i riferimenti opulenti, ricchi e spinti della celebrazione matrimoniale gitana. Nessuno si spalma sull’altro, le tre anime diversissime dei protagonisti si incastrano tra di loro, come per magia, senza trovare un compromesso. La diversità che diventa unicità. Notevole.

VOTO:  8

AGGETTIVO:  DIFFERENTE

 

ARTISTA: CARL BRAVE FEAT MYSS KETA & SPERANZA

SINGOLO: MATRIMONIO GIPSY

ETICHETTA: UNIVERSAL/ISLAND

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


Boro Boro e Cara arrivano in ritardo con “Que tal”

Tutti me miran: Cristiano Malgioglio a tutto gas