“Con un padre musicista e una madre ballerina, la mia vita ha avuto fin da subito un grande ritmo”, ha dichiarato, e visto l’ultimo, travolgente singolo, “Gorilla” (Floki Production/Believe, 2020) non si fa certo fatica a credergli. Il padre è il musicista Peppe Arezzo, la madre è la ballerina Emanuela Curcio, e il nostro giovane cantautore si è già fatto conoscere al grande pubblico passando per X Factor, Sanremo Giovani, Festival Show, Amici: se Nico Arezzo, classe ’98, ragusano doc, ha convinto persino il blasonato Ignazio Boschetto de Il Volo che, insieme al manager Michele Torpedine, ha deciso di produrlo, una ragione ci sarà. Forse più di una.

 

Fresco, con un sound interessante che sorvola, e meno male, sulle menate rap-trap, le parole strascinate care ad un certo, oramai vetusto, indie – pop, e sulle hit estive autoriferite del momento, il siculo Nico Arezzo convince con una ballata movimentata che poggia le basi su un funky moderno, ben confezionato, e su un testo ispirato, poco pretenzioso ed originale, il tutto nel risultato di un sound coinvolgente ed accattivante, che non si fregia delle sovrastrutture che non ha. Un pezzo divertente ed orecchiabile che persegue bene il suo intento giocoso e frizzante senza scimmiottare o scomodare nessuno e che, soprattutto, riesce a non assomigliare a nessuno, differenziandosi nel mare magnum di una proposta estiva del 2020 a dir poco sterile e piatta, visto che, tra l’altro, il nostro sa anche cantare, talento che sembra essere troppo spesso l’ultima ruota di un carro che più che un carro è diventato un carrozzone di zeriana memoria, con re e regine più attenti all’abito che al monaco.

I presupposti per un gran disco insomma ci sono tutti, non ultima una grande squadra di produzione alle spalle; non resta quindi che aspettarci un futuro esordio discografico che, se terrà conto dell’unicum di purezza artistico-compositiva di Arezzo, potrebbe non deludere affatto.

VOTO: 7/10

AGGETTIVO: TRASCINANTE 

SINGOLO: GORILLA

ARTISTA: NICO AREZZO

ANNO: 2020

ETICHETTA: FLOKI PRODUCTION

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


“Bella storia”, l’invito di Fedez a gettarsi a cuore aperto nelle relazioni amorose

La Municipàl in versione Diego Rivera debutta con “Santa Maria al Bagno”