Ditonellapiaga dopo “Chimica” prosegue con coerenza il suo percorso in “Disco (i love it”), un singolo delizioso che merita più gloria

DISCO (I LOVE IT)| LA RECENSIONE

Arrivati ad agosto possiamo constatarlo senza remore: la ricezione dei tormentoni pensati per l’estate 2022 ha letteralmente spiazzato buonissima parte della scena musicale. Solo pochi, pochissimi, brani sono riusciti a diventare virali. Tantissimi invece i buchi nell’acqua al netto di una qualità musicale senza dubbio superiore rispetto a quella delle annate precedenti. In questo calderone sono presenti anche tantissimi singoli di pregevole fattura rimasti per un motivo o per un altro nella terra di mezzo, come l’irresistibile Disco (i love it)” di Ditonellapiaga, pubblicato il 24 giugno 2022 per Dischi Belli/BMG.

Un pezzo che avrebbe meritato molta più gloria quello della cantante romana, abile a firmare un upgrade dopo il trionfo nel mainstream di “Chimica” confezionando un passaggio musicale delizioso , colto e che mette sul piatto tutti i migliori ingredienti della nostra. Al suo interno infatti c’è tutta la sua poetica pop: l’amore per la retromania, il soul, il funk, le inflessioni jazz, frammenti miscelati in un cocktail anni 70’s tutto da ballare.

Al centro dell’intero episodio c’è il refrain, proposto in modo continuo e martellante, rinforzato poi da un hook in coda, quel “I love it” che diventa quasi un manifesto. Un manifesto di divertimento, di gioia e di liberazione che combacia con la fine di una relazione, arrivata proprio nel momento più caldo dell’anno. Lasciamoci andare a queste colte (e raffinate) good vibes.

VOTO: 8+

AGGETTIVO: ELEGANTE

ARTISTA: DITONELLAPIAGA
SINGOLO: DISCO (I LOVE IT)
ANNO: 2022
ETICHETTA: DISCHI BELLI/BMG
AUTORI: ALESSANDRO CASAGNI, BENJAMIN VENTURA, MARGHERITA CARDUCCI

LEGGI Tormentoni Italiani dell’Estate 2022, Diario e Playlist in aggiornamento 

Clicca qui per mettere “Mi piace” a HIT NON HIT – Blog & Press

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


Ariete: dalla cameretta a “Tutto”

Ana Mena: “Mezzanotte” è il pezzo perfetto dell’estate