Dopo il compromesso di “Brividi”, Blanco in “Nostalgia” riprende il discorso di “Blu celeste”, proponendo un pezzo di fortissima matrice animalesca, tipica della sua personalità

NOSTALGIA|LA RECENSIONE

Dopo la lunga – e per certi versi estenuante – parentesi di “Brividi“, durata tra una cosa e l’altra ben quattro mesi, Blanco è tornato a fare Blanco. Ed è una bellissima notizia. La versione al 50%, scarica ed eccessivamente costruita condivisa con Mahmood si è dileguata, riaccogliendo di nuovo quella autentica al 100% con cui l’artista ha ripreso fila del discorso di “Blu Celeste“. Il risultato è “Nostalgia“, nuovo singolo rilasciato il 3 giugno per Island/Universal Music Italia.

Un brano dove ritorna in modo fiammante l’artista animalesco e viscerale che conoscevamo, al servizio di una pagina di musica istintiva (curata dal fidato Michelangelo), roboante ed incessante, perfettamente coerente con il tema trattato, un amore ormai finito ma che brucia ancora tantissimo.

Il sound, a tinte forti, è la tela perfetta per la voce del nostro, abilissimo a creare la giusta dinamica tra momenti tensivi, timbrica drammatica e passaggi distensivi e credibili, malgrado un paio di frammenti, in particolare quello del bridge, che riecheggia in modo particolare “Kumite” di Salmo.

Se questo episodio sarà l’unico proposto da Blanco per l’estate 2022, il suo successo (il brano sta già viaggiando con numeri altissimi, superando in volata anche il nuovo singolo di Fedez) sarà l’ennesima dimostrazione di quanto la wave legata ai tormentoni estivi stia davvero cambiando (ancora di più dopo lo scorso anno con “Mi fai impazzire“) prepotentemente aria, discostandosi sempre di più dai topos degli ultimi anni puntando a semplici belle canzoni, più lontane dalla spiaggia, più vicine all’anima. Vediamo come andrà.

VOTO:  8

AGGETTIVO:  POTENTE

ARTISTA: BLANCO

SINGOLO: NOSTALGIA

ANNO: 2022

ETICHETTA: ISLAND/UNIVERSAL MUSIC ITALY

LEGGI Tormentoni Italiani dell’Estate 2022, Diario e Playlist in aggiornamento

Clicca qui per mettere “Mi piace” a HIT NON HIT – Blog & Press

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


Supermodel: ai Måneskin manca l’ampiezza nei brani in inglese

Tribale: l’Elodie erotica ricalca gli anni 2000