Achille Lauro con “Maleducata” continua il suo viaggio nella gloriosa storia del rock, questa volta aggirandosi dalle parti del Marilyn Manson di “Mechanical animals”.

TESTO

“Sì voglio una stupida sigaretta
sì sono una stupida coniglietta
allacciati il cervello nella mia cameretta
sì sono cresciuto sì dentro una gabbietta
quando esco metto sempre una passata di smalto
oh mio Dio sto cesso è pieno di borotalco
e tu ti stai truccando come una ballerina
stai bevendo un tè speciale con la tua amica

Oh sì, sì
ti voglio sempre così
sì ti voglio sempre così
sì ti voglio sempre così
sì ti voglio sempre così

Sì ti voglio sempre così, davvero
fammi male ora che sto qui con te
sì l’amore uccide sei il mio sicario
vai ti voglio sempre così
maleducata
ti voglio sempre così
ti voglio sempre così

Sì sono una stupida bambolina
sì ti prego affogami nella tua piscina
le regalo il cuore, sì così lo cucina
strappa la mia pelle, sì mettila in vetrina
scattami una foto sì sono una modella
sfila sul mio corpo sì come in passerella
di notte vanitosa, di mattina aggressiva
di giorno una monella e una bambina cattiva
sì cose da femmina

Ti voglio sempre così, cose da femmina
oh mio Dio, cose da femmina
ti voglio sempre così, cose da femmina

Sì ti voglio sempre così, davvero
fammi male ora che sto qui con te
sì l’amore uccide sei il mio sicario
vai ti voglio sempre così
maleducata
sì ti voglio sempre così
maleducata
fammi male ora che sto qui
maleducata
sì l’amore uccide sei il mio sicario
vai ti voglio sempre così

Scoiattolina sexy, oh yeah
toglimi gli indumenti, ollè
no non vado bene a scuola, no niente patente
ti sto spogliando in bagno sì, ripetente

Oh sì, sì
ti voglio sempre così
oh mio Dio ti voglio sempre così
oh yeah yeah
ti voglio sempre così
ti voglio sempre così”

https://www.instagram.com/p/CFetZMNiSHW/?utm_source=ig_web_copy_link

Con “Maleducata” Achille Lauro aggiunge un nuovo tassello alla sua collezione di saccheggi delle illustri icone rock del passato, dopo aver (hem) reinterpretato l’elettronica e la dance novantiane nel suo ultimo album di cover. Questo giro è il turno di Marilyn Manson di “The beatiful people” riletto con le lenti del successivo “Mechanical animals”, cioè un MM depurato dall’urto industrial e più potabile per chiunque ami il pop rock un po’ più cadenzato. Anche l’immaginario e il vestiario ricordano da vicino quelli del Reverendo: tra reggicalze, pizzi e poledance siamo in piena area mansoniana. Per l’occasione ricompare persino una sorta di band, composta da: Gow Tribe, Frenetik, Orang3, Gregorio Calculli, Riccardo “Kosmos” Castelli e Marco Lancs di cui i primi quattro giocano anche in veste di produttori… con cotanti nomi uno penserebbe ad un brano bello denso a livello strumentale, invece il glam rock (qualcuno scomoda persino l’etichetta punk rock) partorito dai nostri è abbastanza piatto; a questo si aggiunge la voce di Lauro, notoriamente non proprio un cantante rock, anche se c’è da dire che il suo timbro ormai è un marchio di fabbrica e quindi infastidisce meno rispetto ai primi tentativi (Chi non ricorda “Rolls Royce”?).  Per farla breve un singolo che non convince appieno, nonostante si lasci ascoltare senza particolari problemi.

VOTO: 6,5/10

AGGETTIVO: esibizionista

SINGOLO: MALEDUCATA

ARTISTA: ACHILLE LAURO

ANNO: 2020

ETICHETTA: WARNER MUSIC

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

 

 


Barbara Cola inizia con successo a “Tale e Quale Show”: arriva anche una vittoria per lei

Annalisa feat Chadia Rodriguez, “Principessa”: pop trap orgogliosamente femminile