Oggi, 4 settembre, festeggiamo il compleanno di Carmen Consoli. La cantantessa, nata a Catania nel 1974, da diversi anni ha preso le distanze dal mondo mediatico dedicandosi a duetti e collaborazioni con amici e colleghi come Tiziano Ferro (“Il conforto”), Colapesce & Dimartino (“Luna araba”) e Levante (“Lo stretto necessario”) e non ha mai rinunciato all’attività live.

Dagli esordi rock nel panorama più alternativo al percorso cantautorale contaminato con i sapori dell’isola che le ha dato i natali (“‘A finestra”, “Tano”, “Masino”), la musica di Carmen si è sempre contraddistinta per originalità e contenuti.

Ha, da sempre, dato notevole importanza alle visioni femminili raccontandone forza e fragilità, ha cantato le storie di “Maria Catena“, di una “Geisha” sottomessa, della inascoltata “Signora del quinto piano“, della sposa di “Fiori d’arancio”, della nipote abusata protagonista di “Mio zio”, della disperazione di “Contessa Miseria“, di “Matilde che odiava i gatti”, fino all’omaggio poetico e delicato ad “Anna Magnani“, nella canzone scritta per Adriano Celentano.

E con le altre colleghe donne ha sempre mostrato buon feeling: dai live con Paola Turci e Marina Rei al collettivo Malmaritate, con Gabriella Lucia Grasso, Valentina Ferraiuolo, Emilia Belfore e Concetta Sapienza (“Ognunu havi ‘n sigretu“), dai duetti con Elisa (“Promettimi”) e Levante al progetto con Emma, Gianna Nannini, Irene Grandi e Nada, fino all’emozionate collaborazione con la cantante beninese Angelique Kidjo (“Emma” e “Madre terra”).

PLAYLIST | CONSOLI 46

Nella playlist CONSOLI 46 oltre alle sue canzoni più celebri (“L’ultimo bacio”, “Confusa e felice”, “L’eccezione”, “AAA Cercasi”, “Guarda l’alba”, “Amore di plastica“, “Non molto lontano da qui“, “Mandaci una cartolina“), performance live tratti dai due concerti più importanti della carriera della cantantessa ovvero “L’anfiteatro e la bambina impertinente” e “Un sorso in più-MTV Supersonic” (“Per niente stanca“, “Quello che sento“) , duetti con i conterranei Franco Battiato (“Tutto l’universo obbedisce all’amore”), Mario Venuti (“Mai come ieri“), Colapesce & Dimartino, Luca Madonia (“Canzone semplice“), ma anche con Afterhours (“Bianca“), Gianluca Grignani (“L’allucinazione“), Gianni Maroccolo (“Carezza d’autunno“), Samuele Bersani (“Giudizi universali“) fino al musicista e compositore bosniaco Goran Bregovic (“Focu di raggia” e “Il pendio dell’abbandono”), alcune cover di “L’animale” di Battiato, “Il vecchio e il bambino” di Guccini, “I sogni son desideri” e “Aremu rindineddha“, brano della tradizione pugliese rivisitato con il supporto di Ambrogio Sparagna e qualche sorpresa. Buon ascolto!

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT


Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

 

 

TAG:
carmen consoli Compleanni di Settembre compleanno Playlist

ultimo aggiornamento: 04-09-2020


Emma Muscat e “Sangria”: è arrivato il momento di dire basta

“A dicembre in Italia 500 morti al giorno di Covid”. All’Università di Washington l’Istituto Ihme annuncia un inverno drammatico