Pugliese di cognome, piemontese di nascita. Andrea Pula è la stella indie che brilla nel sottobosco cantautorale del momento. Il suo marchio è la spregiudicatezza e il suo passato discografico passa dallo pseudonimo di Pula+.

Mentre le radio trasmettono in alta rotazione “Figlia di”, hit di cui è autore del testo e con cui è riuscito a centrare in pieno il mood dell’iconica Loredana Bertè, tira fuori la sua ultima sigaretta.

«Canzoni intese come sigarette, o meglio come pensieri che nascono fumando una sigaretta» puntualizza.

Contattato in occasione del suo nuovo singolo “Seconda sigaretta, prima di dormire”, che segue a “Prima sigaretta” ed è pronto a debuttare nell’Italian Chart di qualità di OAplus, Andrea Pula ci parla del suo nuovo progetto discografico:

«Quest’idea è nata durante il periodo di lockdown, in cui non potendo viaggiare fisicamente.
Mi sono permesso di farlo con l’immaginazione, trasportato dai miei pensieri mentre fumavo sul terrazzo la sera.
Sono uscite due sigarette per ora, l’ultima “Seconda Sigaretta, prima di dormire” racconta del mio concetto del tempo, del modo in cui lo utilizzo (male), e delle mie paure a riguardo».

Il rapper, cantante e chitarrista torinese è conosciuto sia per i suoi testi senza filtri sia per la sua attitudine al crossover. Dal 2017 lavoro come autore per terzi, prima con Eclectic Music, adesso con Edizioni Curci. Prima della Bertè, ha inciso un suo brano Paola Turci (“Viva da morire”).

Il suo primo album è “Mia Fobia” del 2007. Seguono: “Di Niente E Di Nessuno” del 2012 per Universal Music, “Non Lo So” del 2015 per Giada Mesi (l’etichetta fondata da Dargen D’Amico) e “Featuring Pula” del 2017 (autoprodotto con Musicraiser attraverso crowfounding). Tutti album sono intervallati da diversi mixtape e web album.

Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


“Nero bianco e blu” è il testo inedito di Piero Ciampi musicato da Mauto e interpretato con Miranda Martino

OA PLUS ITALIAN CHART (WEEK 16/2021): trionfo per i ritorni di Ministri, Caparezza e Blumosso