Adele è ancora in attesa di fare “30”, titolo del prossimo album, ma nel frattempo macina record con “21”. 

Secondo la Britain Official Charts Company, infatti, non ci sono dubbi. “21”, secondo album della carriera di Adele, pubblicato nell’ormai lontano 2011, è l’album britannico più venduto del secolo.

L’album che venne lanciato già a fine 2010 (a novembre) con l’uscita del singolo “Rolling in the Deep”, ha venduto qualcosa come 5,1 milioni di copie e staccato il secondo in classifica di un milione di copie. 

Seconda, appunto, una voce indimenticata e indimenticabile del panorama musicale mondiale. Amy Winehouse con la sua “Back to Black“. Ma la sorpresa, se di sorpresa ormai di può parlare, è che al terzo posto, per non smentirsi, c’è ancora la cantautrice londinese con il suo “25”, album uscito il 25 ottobre 2015 e anticipato dall’uscita del singolo “Hello”, che tanto per aggiungere record ai record fece registrare il 30 ottobre 2015 oltre 7.32 milioni di ascolti su Spotify, superando il record di streaming in un giorno di “What do you mean” di Justin Bieber.

Scontato pensare che anche il prossimo album registrato in studio da Adele, il quarto della carriera, annunciato su instagram dalla stessa cantautrice in occasione del suo 31esimo compleanno, punterà subito a duellare con i precedenti lavori e i precedenti record inanellati in appena 11 anni.

https://www.instagram.com/p/BxGAud6A_Mr/?utm_source=ig_embed

Sul titolo, anche questa volta, dubbi non dovrebbero esserci. “30”, in linea con la tradizione della cantante di nominare i suoi dischi con il numero degli anni che aveva quando li ha incisi. “Branco di selvaggi, 30 sarà un disco drum’n’bass per farvi un dispetto”. Una frase di Adele che, più che un indizio, suona come la conferma ultima e definitiva.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS


OA PLUS, INTERNATIONAL CHART (week 3 / 2019). Blink-126 e Maroon 5 si contendono la vetta. In classifica anche tre italiani: The Niro, Dolche e Francesca Michielin

Sanremo Giovani 2019: tra i 65 cantanti a tutto talent della prima selezione anche Federica Abbate, Leo Gassman, Ainé, Shari e gli Eugenio in Via di Gioia