Brividi” non finisce di piacere e dopo i successi ottenuti con il Festival di Sanremo e quelli di queste ore all’Eurovision Song Contest di Torino dove ha vinto il premio come “Miglior testo”, ecco che sbarca anche nelle discoteche. I Meduza, infatti, gruppo che abbiamo visto tra gli ospiti durante la kermesse ligure che ha premiato al primo posto proprio Mahmood e Blanco, hanno deciso di farne una versione remix da ballare questa estate.

Un successo, per i due artisti, che non cessa ancora a distanza di due mesi e che, grazie al restyling messo online da mezzanotte, sarà trasportato nei locali di tutto il mondo facendone il nuovo tormentone del momento. Ed è già un successo.

CHI SONO I MEDUZA

I Meduza sono un gruppo house italiano, formatosi nel 2019 e composto dai tre produttori Simone Giani, Luca De Gregorio e Mattia Vitale. Simone Giani e Luca de Gregorio si sono diplomati al conservatorio di Milano in organo e musica elettronica. Mattia Vitale invece è un DJ resident house e si è esibito come secondo lavoro in diversi locali di Milano e dintorni. Terminati gli studi Luca ha iniziato la carriera da musicista lavorando in studio, Simone è diventato un insegnante di musica. Tra il trio inizialmente si instaura un’amicizia che porterà successivamente alla creazione di un progetto musicale incentrato sulla rivisitazione di tracce di altri artisti in chiave dance.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mahmood (@mahmood)

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: mahmood/Instagram


Eurovision Song Contest 2022: le pagelle della seconda semifinale. Australia da standing ovation, la Serbia è la più interessante