SUPER TORMENTONE - Zucchero batte Vasco Rossi con
Grafica a cura di Juary Santini

Scopriamo il ventiquattresimo tormentone che prosegue per il titolo di Super Tormentone – OA PLUS Summer Hits 1980/2019

THE WINNER IS…  “DIAVOLO IN ME” DI ZUCCHERO

ESITO

Con ben il 79% delle preferenze, risultato del sondaggio condiviso sulla pagina Facebook di OA Plus, vince la ventiduesima sfida del nuovo contest musicale di OA PlusSUPER TORMENTONE – Summer Hits 1980/2019, “Diavolo in me” che accede ai sedicesimi di finale.

#SUPERTORMENTONE SFIDA 24: QUAL È IL TUO "TORMENTONE ESTIVO" PREFERITO?"Bollicine" di Vasco Rossi VS "Diavolo in me" di Zucchero Fornaciari

Pubblicato da OA Plus su Venerdì 17 luglio 2020

Una sfida tra due titani della musica italiana, ma soprattutto, lo ricordiamo, tra due grandi canzoni estive del passato che sono state, ognuna a suo modo, dei “Tormentoni”. Il bluesman ha avuto, quindi, la meglio sul rocker Vasco Rossi grazie alla sua hit internazionale “Diavolo in me”, che oltre ad avere avuto un ottimo riscontro nelle classifiche italiane, nel 1983 è stato un grandissimo successo in Messico dove ha conquistato la posizione numero uno dei singoli più venduti.

Zucchero Sugar Fornaciari in “Diavolo in me” unisce il Blues, il Funk e il Pop, dando così vita ad un pezzo energico, caliente e dal ritmo trascinante. Il brano fa parte del quinto album in studio “Oro, incenso e mirra” del cantautore. In quel periodo si è attestato anche come l’album italiano più venduto all’Estero, con un disco di platino in Svizzera e l’oro in Francia.

*”Diavolo in me” di Loredana Bertè vince la sfida con il 55% delle preferenze

SFIDA 25 SUPER TORMENTONE: “Angeli noi” di Mietta VS “The summer is crazy” di Alexia – Vota il tuo preferito

Scopri il cast e le sfide del CONTEST SUPER TORMENTONE


Segui OA PLUS su INSTAGRAM

Metti “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Iscriviti al GRUPPO OA PLUS

Articolo precedenteSpagna, a Barcellona nuove misure di contenimento virus
Articolo successivoMudimbi, “Ballo”: la critica feroce alla trap
Avatar
Classe 1987, scrivo di musica e spettacolo dal 2010. Ho collaborato e sono stato tra gli autori della prima ora di All Music Italia. Ho scritto anche per Velvet Music, Biopianeta, Gossip e Tv ed il blog Digital Coach.; oltre ad aver pubblicato articoli sul Corriere Del Mezzogiorno e ViviRoma Magazine. Attualmente sono redattore musicale per OA Plus con cui ho iniziato il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. La scrittura, la musica e il cibo sono le mie più grandi passioni. Ascolto soprattutto musica italiana, ma negli ultimi tempi mi sono sempre più avvicinato anche a quella internazionale, prediligendo il pop made in Europe. Ho un passione congenita per gli artisti emergenti, gli "ex talent" e i cantanti "poco noti". Dunque, nel mio piccolo, cerco di sostenere queste categorie. Ho conseguito la Laurea Triennale in "Arte e Scienze Dello Spettacolo" con una testi sul Festival di Sanremo, e poi quella Magistrale in "Professioni dell'Editoria e del Giornalismo" con una Tesi sulla Comunicazione Musicale. Nel 2018 mi sono specializzato in Digital Marketing, in modo particolare in Content Marketing, presso la Digital Coach di Milano, superando l'esame finale e ottenendo la certificazione con un voto di 100/100. Un sogno riposto nel cassetto? Beh, poter scrivere in musica! In un passato, ormai abbastanza lontano, ho scritto qualche testo per canzone e mi piacerebbe poter ricominciare, facendo di questo un'ulteriore sfumatura della mia scrittura, del mio lavoro e del mio percorso. Non m dispiacerebbe nemmeno fare qualche nuova esperienza in radio e tv. Tv, di cui dimenticavo, sono praticamente "addicted" fin da bambino. Chiudo citando una frase tratta da una bellissima canzone di Dolcenera, che negli anni è diventata un po' la risposta a tutte le mie domande, esistenziali e non: "È tutta colpa di cose ovvie".

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui