Sabato 20 giugno è ufficialmente iniziata l’estate. Per festeggiare la bella stagione, OA Plus ha ideato un nuovo contest musicale per decretare il Super Tormentone dell’estate italiana.

La bella stagione non sarebbe la stessa senza una bella canzone estiva da ascoltare sotto l’ombrellone, tra un tuffo e l’altro; nel bar del nostro lido preferito; nei frizzanti party fino a notte fonda o semplicemente a casa in radio, mentre ci si prepara per andare in spiaggia.

La storia musicale italiana è ricca di hit estive dal grande successo, che in alcuni casi sono diventate dei veri e propri evergreen; successi senza tempo che però sono in grado di portarci indietro con la mente verso quelle che sono state le vacanze più belle delle nostra vita. Si, perché le “summer hits” diventano le colonne sonore dei giorni d’estate; conservando ricordi, emozioni e sensazioni dal sapore di sale e dall’odore di mare.

IL CAST DI “SUPER TORMENTONE – Summer Hits 1980/2019

Per questo, dopo il successo del contest Sanremo History / Vorrei cantarti fra cent’anni, dedicato ai brani storici del Festival di Sanremo che ha visto il trionfo di Almeno tu nell’universo di Mia Martini, abbiamo ideato il concorso SUPER TORMENTONE: un’avvincente competizione tra canzoni memorabili che, dal 1980 a 2019, hanno contraddistinto gli ultimi quarantanni del Bel Paese d’estate.

Tutti noi le abbiamo canticchiate almeno una volta sotto la doccia e tutti ne abbiamo almeno una nel nostro cuore. Sono ben sessantaquattro le hit estive selezionate da OA Plus per decretare “il tormentone estivo più bello dell’estate” con un cast, diviso in DONNE e UOMINI, variegato e “soleggiante”. Da brani di “meteore” della musica nostrana che abbiamo perso di vista, a pezzi dai ritornelli radiofonici impossibili da dimenticare; fino a vere e proprio perle d’autore.

Nel corso di queste settimane avremo il piacere di riascoltare, solo per citarne alcune, l’intensa Onde con la bellissima voce del mai dimentico Alex Baroni, la dance cult anni ’90 di Summer is Crazy della mitica Alexia; l’iconica versione di Un’estate fa messa a segno dai nostalgici Delta V; la prosaica Una notte d’estate delle appena nate Le Vibrazioni; ma anche la freschissima 50 Special dei Lunapop, La mia signorina di Neffa, la sempre verde Maracaibo, fino all’allegria e alla sensualità di pezzi come Vamos a bailar, Dammi tre parole, Frena, e ad hit più recenti quali Mambo Salentino, Da zero a cento, Amaremare di Dolcenera e Dove e quando di Benji & Fede o Faccio quello che voglio di Rovazzi con la partecipazione di Emma e Al Bano.

Insomma una playlist “stellare marina” tutta da riascoltare e rivivere!

IL REGOLAMENTO

Ogni giorno, a partire da mercoledì 24 giugno, verranno messi in sfida due tormentoni dell’estate afferenti a due diverse annate. Una canzone contro l’altra.

Attraverso un sondaggio disponibile sulla pagina Facebook di OA Plus, aperto a tutti i lettori del nostro giornale online, ai fan degli artisti e agli appassionati di musica, si potrà scegliere uno solo dei due singoli estivi contrapposti. Il tormentone che avrà collezionato il maggior numero di preferenze fino alla chiusura del sondaggio passerà il turno e accederà alla fase successiva, dove si scontrerà con un’altra grande hit del passato.

Il sondaggio per votare il proprio “Super Tormentone” verrà pubblicato ogni mattina, intorno alle ore 12.00, è si potrà votare per le consecutive ventiquattro ore. Ottenuto l’esito, alle 20.00 sarà annunciata la canzone vincitrice.

Siete dunque tutti invitati a far parte della “Giuria Popolare” di OA Plus per decretare il Super Tormentone – Summer Hits 1980/2019.

Seguiteci sulla Pagina e sul Gruppo ufficiale per restare aggiornati. 

LA PLAYLIST


Clicca qui per mettere “Mi piace” a HIT NON HIT – Blog & Press

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su TWITTER

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su INSTAGRAM

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


MEI. Superklassifica, settimana di conferme. Comanda Ghali, Gazzelle e Malpensa sono argento e bronzo

Quattro anni di Brexit: dal 23 giugno 2016 ancora niente accordo