OA Plus vi offre la sua OA PLUS Italian Chart, la classifica dei migliori brani italiani che torna per la week numero 25. La Redazione del magazine online ha scelto accuratamente le canzoni e i singoli più interessanti del momento.

Questa settimana altre sette nuove canzoni e tre conferme: ritornano Mille, Virginio, La Municipàl, Mirkoeilcane, Motta, Alessio Bondì e Alessio Arena con Calmo.

#10 ALESSIO ARENA & CALMO – LA POLVERE

Entra in decima posizione l’emozionate e poetico duetto tra i napoletani Alessio Arena e Calmo (Luigi Ferrari) nel nuovissimo singolo “La polvere“, che segna il ritorno di Alessio Arena dopo il successo al Premio Andrea Parodi e la vittoria di ben quattro Targhe.

#9 ALESSIO BONDì – FATACIUME

Debutta in nona posizione il folk siciliano di Alessio Bondì con “Fataciume“, tratto dal nuovissimo album “Maharìa“. Nel brano la voce di Alessio risalta su una sofisticata e allegra architettura musicale di archi e flauto curata da Alessandro Presti.

⬇️ #8 GIOVANNI CACCAMO – CANTA

Dal gradino più basso del podio alla posizione #8 per il cantautore siciliano Giovanni Caccamo, che cambia veste e casa discografica per questo nuovo singolo latineggiante: “Canta“. Richiami cubani e ritmi urban, con l’inconfondibile tocco, al basso, di Saturnino, su un testo ispirato alla “Lettera ai figli” scritta da Che Guevara in Bolivia. La lettera è letta straordinariamente per l’occasione da Aleida Guevara, figlia del Che, ad introduzione del brano.

#7 MOTTA – QUELLO CHE NON SO DI TE

In settima posizione rientra il cantautore pisano Motta, questa volta con il nuovo singolo “Quello che non so di te” tratto dal suo ultimo album “Semplice“. “E’ una delle ultimissime canzoni che ho scritto ed è un brano che parla di amicizia. Passare una vita a crescere per cercare di capire come si può tornare ad essere bambini. Uno sfogo personale che riprende musicalmente quello che facevo quando ho iniziato a suonare con i Criminal Jokers. Ne avevo bisogno”, queste le parole del cantautore.

⬇️ #6 LE ENDRIGO – COSE PIÙ GRANDI DI TE

Dalla vetta della scorsa settimana ecco alla sesta posizione “Cose più grandi di te“, il singolo firmato Le Endrigo, band bresciana formata da Gabriele Tura, Matteo Tura e Ludovico Gandellini. Il singolo è prodotto da Nicola “Hyppo” Roda, ed è contenuto in “Le Endrigo“, ultimo album della band.

⬆️ #5 MAKY FERRARI – HATERS 

Unico brano in salita (dalla settimana alla quinta posizione) l’inno contro il bullismo in salsa elettro-pop della cantante pugliese Maky Ferrari, che migliora la sua presenza in classifica con “Haters“.

#4 MIRKOEILCANE – POVERA ME

Ad un passo al podio “Povera me“, singolo che segna il ritorno sulla scena dell’artista romano Mirkoeilcane, già vincitore del Premio della Critica ‘Mia Martini’ per la sezione Nuove Proposte al Festival di Sanremo 2018 e del Premio ‘Sergio Bardotti’ per il miglior testo in gara con “Stiamo tutti bene”, che, nello stesso anno, si aggiudica anche la Targa Tenco per la ‘Miglior Canzone’. Primo di una serie di singoli che accompagneranno verso l’uscita del suo terzo album di inediti, “Povera me” è frutto di una nuova stagione compositiva per Mirkoeilcane, che per il brano si è affidato al lavoro di produzione di 3D, tra i producer che più hanno segnato la storia recente del panorama rap e urban della capitale.

#3 LA MUNICIPÀL – SE IO FOSSI COME TE CAMBIEREI IL MONDO

Non poteva mancare il nuovissimo lavoro del duo salentino La Municipàl, fedelissimo alla nostra classifica: “Se io fossi come te cambierei il mondo” è tratto dal nuovo disco “Per restare al tuo fianco“, il quarto capitolo della band dei fratelli Tundo che chiude il percorso iniziato con “Per resistere alle mode”.

#2 VIRGINIO – BRAVA GENTE

Dopo aver ri-debuttato lo scorso 2 aprile con il brano “RimaniVirginio torna in classifica con il singolo “Brava gente”. “In potenza, noi italiani siamo tutti brava gente. Solo che non tutti vogliono ancora a capirlo” racconta Virginio, che firma questa canzone insieme a Cino e a Daniele Coro, anche produttore artistico. Il titolo richiama “Italiani, brava gente”, il film del 1964 di Giuseppe De Santis, di cui Virginio, è concittadino. “Canto Roma, canto l’Italia e le sue bellezze, da Fellini al Martini, in una sera estiva in cui la Città Eterna appare magica, una notte di libertà. Un ragazzo, che potrei essere io ma che ha una valenza universale, incontra una persona che gli piace, con cui vorrebbe ballare, con cui condividere un’emozione per un attimo o per l’eternità. Senza vincoli o barriere”.

#1 MILLE – LA RADIO

In vetta “La radio”, nuovo singolo di Elisa Pucci (vocalist dei Moseek), in arte Mille. Un amore nostalgico e retrò, una storia cantata in MIb maggiore con un fiocco tra i capelli: questa è l’essenza di “La radio”, canzone con cui Mille, tra gli 8 vincitori della 32esima edizione di Musicultura, ha vinto il Premio della Critica.

Clicca qui per mettere “Mi piace” a HIT NON HIT – Blog & Press

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su TWITTER

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su INSTAGRAM

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


Il Tribunale di Milano ha deciso: Morgan non può più utilizzare il brano “Sincero” nella versione modificata

RADIO DATE del 25 giugno. Aiello, The Vaccines, Musica Nuda, Renzo Rubino, Bastille