SCF, la società che in Italia gestisce la raccolta e la distribuzione dei compensi, dovuti ad artisti e produttori discografici per l’utilizzo in pubblico di musica registrata, svela quali sono le canzoni di Natale più amate dalle nostre radio. Nella sfida si sono fronteggiati anche gli ex Beatles, John Lennon e Paul McCartney, e due icone gay come George Michael e Mariah Carey. 

A rendere pubblica la Top 10 è Enzo Mazza, presidente di SCF (Società Consortile Fonografici), nonché CEO di FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana). Secondo i dati relativi agli ultimi cinque anni, nel giorno di Natale i dieci brani più suonati dalle radio italiane sono i seguenti.

WONDERFUL CHRISTMASTIME | PAUL MCCARTNEY

Alla posizione numero #10 troviamo il brano che Paul McCartney scrisse e pubblicò in occasione del Natale del ’79: “Wonderful Christmastime”. Nel 2011 è stato inserito nella special edition dell’album McCartney II. Innumerevoli gli artisti che hanno coverizzato il pezzo: da Diana Ross a Kylie Minogue, passando per la nostra Irene Grandi.

DRIVING HOME FOR CHRISTMAS | CHRIS REA

Chris Rea, italiano di padre e irlandese di madre, occupa la posizione #9 con “Driving home for Christmas”. Un’hit datata 1986 che appartiene al periodo più rock della sua carriera. Tra gli artisti che l’hanno inserita nella loro discografia anche Mario Biondi. Oggi il cantautore britannico preferisce il jazz e il blues. L’ultimo disco di inediti è “One fine day” del 2019.

CHRISTMAS LIGHTS | COLDPLAY

Alla numero #8 una canzone relativamente recente: “Christmas lights”. Scritta e pubblicata dalla band londinese dei Coldplay, capitanata da Chris Martin, nel 2010, è oramai considerata un classico di Natale.

Il brano, pubblicato come singolo, ebbe subito successo in Italia, classificandosi al 37° posto come il più venduto dell’anno. Nel 2016 Kylie Minogue ha realizzato una sua versione per l’album “Kylie Christmas”.

SHAKE UP CHRISTMAS | TRAIN

Alla #7 troviamo un’altra giovane rock band: quella degli statunitensi Train, con Pat Monahan alla voce. Con il singolo Shake Up Christmas” lanciarono la versione “golden gate” dell’album Save Me, San Francisco”, pubblicata nel novembre del 2010.

Il successo del brano è dovuto anche per esser stato scelto come colonna sonora della campagna pubblicitaria della Coca-Cola per il Natale 2010, trasmessa in tv da oltre 90 Paesi, tra cui l’Italia.

CHRISTMAS IN LOVE | RENEE OLSTDET

Alla numero #6 si piazza la prima donna della classifica: Renee Olstdet. La cantante e attrice statunitense ha all’attivo 5 album jazz. Nel 2010 Tony Renis la volle come interprete del suo inedito composto per la colonna sonora dell’omonimo film “Christmas in love”, il cine-panettone di Neri Parenti del 2004.

Il brano, con testo di Marva Jan Marrow, ottenne la nomination al Golden Globe come migliore canzone originale di quell’anno.

THANK GOD IT’S CHRISTMAS | QUEEN

Con la posizione numero #5 torniamo alle rock band, questa volta leggendarie. Freddie Mercury cantò la sua canzone natalizia nel 1984. Scritta inizialmente solo dal batterista Roger Taylor, venne preferita a quella scritta dal chitarrista Brian May, “I Dream of Christmas”, che poi collaborò per ultimarla. 

Il brano, uscito come singolo, è stato successivamente inserito nella riedizione deluxe dell’album “The works”, datato 1984. 

LAST CHRISTMAS | WHAM!

Rimaniamo nel cielo delle leggende: dopo Freddie Mercury arriva un altro artista gay dalla voce sensazionale, George Michael. Con “Last Christmas” è alla #4, ai piedi del podio. Il brano venne scritto da George in un pomeriggio, mentre l’amico e chitarrista Andrew Ridgeley, con cui formava gli Wham!, guardava una partita di calcio con suo padre. Venne pubblicato come singolo, addirittura come Lato B di “Everything She Wants”.

Il successo fu immediato e travolgente. I proventi ricavati dalla vendita vennero devoluti in beneficenza per combattere la carestia etiope del periodo.

➌  DO THEY KNOW IT’S CHRISTMAS | BAND AID

Sul gradino più basso del podio trova posto una canzone corale: “Do they know it’s Christmas”. Anche in questo caso fu la carenza di cibo in Etiopia il motore propulsivo del brano. Scritto da Bob Geldof Midge Ure, rispettivamente promotore e produttore del progetto, venne inciso per il Natale del 1984 a nome Band Aid. Tanti gli artisti che prestarono la propria voce: da Sting e Simon Le Bon, che fecero da guida, a Bono Vox, Phil Collins, George Michael e Boy George.

L’hit è stata  successivamente incisa da altri collettivi di cantanti. L’ultima versione risale al 2014, quando per festeggiare i 30 anni del brano lo si utilizzò per aiutare nella crisi di ebola scoppiata nell’Africa occidentale. In quell’occasione parteciparono, tra i tanti, sotto il nome di Band Aid 30, anche Sinead O’Connor, Emeli Sandé, Paloma Faith e nuovamente Bono Vox.

ALL I WANT FOR CHRISTMAS IS YOU | MARIAH CAREY

Per un pelo non si aggiudica un nuovo record e si piazza alla #2 la regina del Natale Mariah Carey. “All I Want for Christmas is You” è la sua hit anni ’90 che continua ancora oggi a riempire playlist personali, palinsesti radio-tv e carrelli online e fisici.

La canzone, scritta dalla stessa diva statunitense assieme al musicista Walter Afanasieff, mescola sonorità R&B, richiami natalizi e romanticismo. Pubblicata nel 1994 come singolo promozionale dell’album Merry Christmas, ha guadagnato nel tempo oltre 60 milioni di royalties e venduto oltre 17 milioni di copie, diventando uno dei singoli più venduti di sempre. E ancora oggi continua a mietere primati. Notizia dell’ultim’ora una nuova vetta di ascolti nelle 24 ore. Su Spotify ha toccato la clamorosa cifra di 17,223,237 streams.

HAPPY XMAS (WAR IS OVER) | JOHN LENNON & YOKO ONO

La Top 10 ha un re al comando: John Lennon! Una vetta in condivisione con l’amata Yoko Ono e l’Harlem Community Choir, sulle note di “Happy XMas (Ware is over)”.

Nata dalla melodia di Stewball, un vecchio brano folk, e come protesta contro la guerra in Vietnam, la canzone si è successivamente imposta come uno dei più noti classici natalizi. Venne pubblicata come singolo nel Dicembre del 1971 e negli anni è stata reinterpretata da diversi artisti. Tra questi anche da Diana Ross, Celine Dion, Sarah McLachlan e Irene Grandi.

LEGGI L’ARTICOLO: XMAS ALT3RNA7IVE MIXTAPE è la playlist di Natale

Chicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT

Crediti Foto: Enzo Mazza / SCF srl

Clicca qui per scoprire tutte le CLASSIFICHE di OA Plus


Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

CREDITI FOTO: LAPRESSE


Giorgia Palmas positiva al Covid-19

OA PLUS MUSIC AWARDS 2020. Chi sono i “Migliori ex talent” dell’anno? Vince Elodie – ECCO LA TOP 10