Sandra Milo riceverà il David alla Carriera nel corso della 66esima edizione dei Premi David di Donatello.

Ad annunciarlo è stata Piera Detassis, presidente e direttore artistico dell’Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello.

Detassis ha così spiegato la scelta. “”Chi se non Sandra Milo, la bionda vaporosa e svanita, si fa per dire, amata da Fellini che la immortala come sogno erotico in 8½ e Giulietta degli Spiriti?”.

L’11 maggio sarà la data in cui verrà assegnato il riconoscimento all’interno della cerimonia dei premi del cinema italiano.

Segui OA PLUS su INSTAGRAM

Metti “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Photo by Joel C Ryan/Invision/AP


Spagna, concerto-esperimento di Barcellona con 5mila persone: nessun contagio

Omotransfobia, La Legge Zan è stata finalmente calendarizzata nonostante i voti contrari di Lega, Alleanza Nazionale e Forza Italia