Questa sera assisteremo alla finale di The Voice Senior che, in barba ad ogni pronostico, ha sbancato la concorrenza nei dati Auditel, e, come ogni programma tv che si rispetti, non è risultato essere esente da polemiche.

Giulio Todrani, il papà della ben più nota Giorgia, è il protagonista di una querelle con la coach che lo aveva scelto, Loredana Bertè, e che non lo ha portato in finale dopo essersi esibito via Skype poiché affetto da Covid.

La Bertè non ha ritenuto il papà di Giorgia idoneo per l’ultimo live di questa sera e questo lo ha spinto ad un lungo sfogo su Twitter in risposta ad un post che la coach aveva avuto nei suoi riguardi prima della performance.

Todrani, in sostanza, non contesta affatto la decisione presa dalla Bertè, ma ne sottolinea la poca sensibilità in virtù della loro conoscenza pregressa.

E’ lecito pensare che avrebbe potuto dirglielo in privato vista la datata conoscenza? O, forse, Todrani, sta approfittando della situazione per non restare nell’ombra della più nota figlia Giorgia? 

 

 

 

Crediti Foto: jdfantastic/instagram


Rubrica, PALINSESTO MUSICALE: Robbie Williams, Ornella Vanoni, Tosca

Rai2. Torna domani sera Max Giusti ed il suo “Boss in incognito” con una puntata inedita per Natale