Ambrogino d’oro è il nome con cui sono comunemente chiamate le onorificenze conferite dal comune di Milano. Il nome è ispirato a Sant’Ambrogio, patrono della città. Vi sono due categorie di Ambrogini d’oro: Medaglia d’oro e Attestato di civica benemerenza.

Ogni anno vengono assegnati fino a un massimo di 15 medaglie d’oro e 20 attestati di benemerenza civica. I premiati sono scelti dall’Ufficio di presidenza del consiglio comunale di Milano; il sindaco ha diritto di veto. La consegna avviene il 7 dicembre, festa di Sant’Ambrogio, che verrà per la prima volta trasmessa rigorosamente in streaming causa Covid.

Quest’anno, la grande medaglia d’oro non poteva che essere data alla memoria degli operatori sanitari morti nello svolgimento del loro lavoro per fronteggiare la pandemia del Covid, che sindaco e consiglieri consegneranno ai parenti in vita.

Niente riconoscimento a medici e virologi di posizioni e vedute opposte, così da evitare spiacevoli ed antipatiche scelte confondibili con il colore del partito.

La medaglia d’oro che sta facendo più discutere, solo perché i destinatari tirano a sè molto chiacchiericcio e non per il merito indiscusso, è quella data a Chiara Ferragni e Fedez per essersi spesi nella raccolta fondi durante la pandemia i cui proventi sono finiti nella casse del San Raffaele.

I Ferragnez, come amabilmente vengono chiamati dai fan, hanno ringraziato tutti attraverso le storie di Instagram per questo bellissimo riconoscimento avuto grazie alla loro umanità dimostrata soprattutto in questa pandemia:

“Vi amo Twitterini ed Instagrammini che siete felici per l’Ambrogino d’Oro. Siete la mia forza, e la prova che facendo del bene spesso si ottiene dell’altro bene. Buonanotte”, ha scritto la fashion blogger.

Nessuna descrizione disponibile.

Il cantante, invece, si è sentito di esprimere grande soddisfazione per la famiglia che ha la fortuna di avere:

“Felice ed orgoglioso della mia famiglia. La squadra più bella di cui abbia mai fatto parte”.

Nessuna descrizione disponibile.

Crediti foto: fedez/instagram

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


Crociere, gli unici viaggi italiani in “zona verde”

Coronavirus, le Regioni vogliono cambiare colore: dal 20 novembre possibili allentamenti della restrizioni